ANNO 9 n° 264
''La Macchina sembrava quasi che volasse...''
Il sindaco Arena traccia un bilancio del 3 settembre: ''È stato uno dei Trasporti più belli''
05/09/2019 - 07:03

VITERBO - (a.v.)  ''L'organizzazione è stata molto impegnativa ma per fortuna è andato tutto bene, non ci sono stati imprevisti particolari. È stato uno dei Trasporti più belli e tranquilli, la Macchina sembrava quasi che volasse''.

Passata l'adrenalina del 3 settembre, il sindaco Arena traccia un bilancio a bocce ferme del 5° Trasporto di Gloria.

''L'entusiasmo della gente è sempre lo stesso se non più forte, me ne sono reso conto accompagnando la Macchina in tutte le tappe del percorso. Questa mattina dopo la messa (ieri, ndr) ho fatto un giro in centro e moltissime persone mi hanno fatto i complimenti per l'organizzazione, sono belle soddisfazioni. Sono piaciuti anche i giochi d'acqua a piazza del Sacrario''.

Ci sono state delle polemiche per l'assenza dei fuochi d'artificio

''Avevo il dubbio se farli o meno, anche perché la delibera del consiglio è riferita più che altro al 31 dicembre quando ci sono botti e petardi da parte dei privati. La commissione di sicurezza ha dato parere negativo per farli a Valle Faul e quindi ci siamo adeguati. I giochi d'acqua a mio parere sono molto belli, se riuscissimo a trovare una location più in alto per renderli visibili al maggior numero possibile di persone sarebbe l'ideale. Al Sacrario c'erano migliaia di persone e da piazza del Comune effettivamente non si vedevano''.

Gloria è arrivata al suo quinto Trasporto. Verrà prorogata per un altro anno?

''Sì e su questo siamo tutti d'accordo nella maggioranza. È una Macchina che piace molto ai cittadini e sono stati loro a chiedermelo in più occasioni''.

L'architetto Raffaele Ascenzi ha lanciato la proposta di realizzare una ''teca'' che conservi la Macchina a San Sisto per tutto l'anno. Lei che ne pensa?

''È un'idea affascinante ma dobbiamo valutare se è percorribile economicamente''.

Questo Trasporto è stato segnato dalle polemiche per la lettera con cui 13 facchini hanno attaccato i vertici del Sodalizio. Che idea si è fatto sulla vicenda?

''In qualsiasi associazione possono esserci problemi e la verità probabilmente sta nel mezzo. Spero solo che ci sia la volontà e la capacità da entrambe le parti di superare i muri che hanno portato a queste incomprensioni''.

Qualcuno ha proposto di commissariare il Sodalizio

''Per ora c'è stata solo una polemica interna che grazie a Dio non ha interferito sulla festa e la riuscita del Trasporto. Se la polemica dovesse continuare e ci fossero problemi di questo tipo dovrei necessariamente intervenire''.






Facebook Twitter Rss