ANNO 9 n° 325
Christmas Village: lite sugli allestimenti
Finisce in tribunale il braccio di ferro tra le diverse ''anime'' che hanno gestito l'evento nelle ultime due edizioni
28/08/2019 - 06:45

VITERBO – (MDL) Due richieste di occupazione di suolo pubblico per il villaggio di Natale. Il Comune costretto a fare il bando per il 2019. I preparativi per le prossime festività di dicembre sono tutte in salita. Tra le due anime in cui è ''divisa'' la società che ha gestito il Christmas Village l’anno scorso, è battaglia a suon di carte bollate. Come andrà a finire è difficile da prevedere.

La partita si gioca tra Fantaworld, da un lato, Spazio Eventi e Fondazione Caffeina dall’altro. Due i terreni di scontro: quello degli spazi pubblici dove allestire il Villaggio e quello dei beni per l’allestimento del Christmas Village. Sul primo l’ultima parola è del Comune, sul secondo, invece, è in atto un contenzioso civile.

Le parti litigano sulla proprietà di alcuni allestimenti. Il primo ''round'' si è consumato ieri mattina in tribunale. Presenti per la Fantaworld l’avvocato Andrea Genovese, per la Spazio Eventi l’avvocato Giacomo Barelli e per Fondazione Caffeina l’avvocato Dominga Martines. Il giudice Bonato ha preso tempo.

Facebook Twitter Rss