ANNO 10 n° 21
Viterbese, al via il ritiro a Soriano
Continuano manovre di mercato; 2 agosto primo impegno contro Ancona
26/07/2015 - 22:05

VITERBO - Si parte: la Viterbese Castrense inizia il suo ritiro a Soriano nel Cimino, nella location scelta dell'hotel La Bastia. Il nuovo tecnico Sanderra avrà così l'occasione per cominciare a plasmare la sua creatura, in attesa che il mercato perfezioni la rosa di una squadra nata per puntare dritta al bersaglio grosso, la promozione in Lega Pro.

In attesa di eventuali sorprese dalla Federazione, con l'idea del ripescaggio sempre difficile ma mai del tutto tramontata, i gialloblu inizieranno così a lavorare per preparare il primo appuntamento stagionale, la gara di Coppa Italia contro l'Ancona che sarà giocata il 2 agosto all'Enrico Rocchi su richiesta della formazione avversaria.

Un passaggio poco significativo, definito dal patron Camilli ''niente più di un allenamento a porte aperte'', nel quale non è da escludere che a scendere in campo siano i ragazzi della Juniores. 

Continua senza sosta, invece, il lavoro del direttore sportivo Luci: dopo l'addio di capitan Rocco Giannone e quelli, a inizio mercato, di Pippi, Saraniti, Fadda e Fanasca, è stata la volta di Matteo Pero Nullo, che ha salutato sui social network i propri sostenitori.

Manca ancora l'ufficialità della cessione, ma il Mago umbro dovrebbe riavvicinarsi a casa per motivi lavorativi, chiudendo così un'esperienza nella Città dei Papi che lo ha visto protagonista assoluto della promozione in serie D e sempre osannato dai tifosi sugli spalti. Scelta inevitabile, probabilmente, ma resta il rammarico per l'addio di un calciatore che certe categorie le frequenta quasi per caso, capace di giocate che molti colleghi non hanno mai provato nemmeno davanti a un videogioco.

Sul fronte acquisti si cerca ancora una punta, per completare un reparto offensivo già stratosferico dopo gli arrivi di Nohman e Roversi. Il nome nuovo è quello di Antonio Pagliaroli classe 1993, autore lo scorso anno di dieci reti con la maglia dell'Aprilia.





Facebook Twitter Rss