ANNO 9 n° 325
Tifosi gialloblu in fermento per Rieti
23/04/2014 - 12:17

VITERBO - Lo sguardo è rivolto al primo maggio. La data è data tempo fissata sul calendario. C'è Rieti - Viterbese e i tifosi preparano la trasferta. Nonostante ci sia ancora da giocare la gara contro il Cerveteri domenica al Rocchi il popolo del tifo è già in fermento per il match in Sabina.

C'è voglia di colorare il settore ospiti dello Scopigno, c'è voglia di portare in trionfo la Viterbese perchè quella è la gara spartiacque della stagione che potrebbe consegnare il campionato nelle mani della banda allenata da Attilio Gregori. Il successo di Soriano, la rimonta incredibile solo a venti minuti dalla fine, ha fatto deflagare l'entusiasmo e i supporters attendono con ansia le prossime gare. E per consentirte alla squadra di avere il giusto seguito i tiutofi stanno organizzando un pullman: le iscrizioni sono aperte fino al 29 aprile al bar stadio, costo della prenotazione 15 euro. I tifosi invitano tutti coloro che vorranno partecipare a prenotarsi per tempo semnza attendere l'ultimo giorno.

Va detto però che su questa trasferta pende - e penderà fino all'ultimo - il giudizio delle autorità. E' infatti possibile (se non probabile) che il prefetto di Rieti decida di vietare ai tifosi ospiti di recarsi in Sabina, alla luce soprattutto degli incidenti scoppiati in occasione della gara di andata. Già, lo scorso dicembre al Rocchi di Viterbo nno mancarono i momenti di tensione, sia nel settore reatino sia, al termine della gara (vinta dalla Viterbese), quando un pullman ospite fu aggredito da alcuni teppisti. Speriamo che quei fatti non si ripercuotano oggi sui tanti viterbesi che vorranno salire a Rieti per godersi soltanto lo spettacolo.





Facebook Twitter Rss