ANNO 10 n° 17
Stadio, convenzione fino al 2018
Questa mattina la firma a Palazzo dei Priori, Vincenzo Camilli soddisfatto
04/08/2014 - 14:06

VITERBO – Insieme fino al 2018. E’ stata firmata la convenzione per lo stadio Rocchi che lega il Comune di Viterbo e la Viterbese. Il club giallobu era rappresentato dal presidente Vincenzo Camilli e dall’amministratore unico Angelo Palmas. Per palazzo dei Priori c’era il sindaco Michelini, il delegato allo sport Sergio Insogna e il dirigente Menghini. Questa mattina è arrivata la firma in calce al prezioso documento: qualche intoppo si è verificato a causa della firma digitale, ma gli accordi erano già stati presi nelle riunioni precedenti a cui aveva partecipato anche il patron Piero Camilli. Soddisfatto il presidente Vincenzo Camilli: ''C’era già un accordo verbale con mio padre, l’incontro di oggi è servito per mettere definitivamente nero su bianco. In questo modo possiamo lavorare serenamente e programmare fino al 2018. Il Comune – ha proseguito il numero uno gialloblu – ha dimostrato di credere nel nostro progetto e nella Viterbese. Senza la convenzione l’anno scorso era più difficile programmare. Adesso anche noi siamo sereni''





Facebook Twitter Rss