ANNO 9 n° 288
Marito e moglie uccisi, si cerca il figlio
Sarebbero stati assassinati prendendo spunto dal rituale descritto in un libro
14/12/2017 - 02:49

VITERBO - Sarebbero stati uccisi secondo un preciso ''schema''. Rosa Franceschini di 71 anni e di Gianfranco Fieno di 83 anni, moglie e marito assassinati all'interno della loro abitazione, sono stati trovati avvolti nel cellophane, sopra al letto in una posizione particolare ad 'L'. Posizione che richiamerebbe quella descritta in un romanzo horror - 'Il grande Dio Pan'  di Arthur Machen - richiamato anche sul profilo facebook di uno dei figli.

Proprio lui, il 44enne Ermanno Fieno, che abitava insieme con i genitori, sarebbe il principale indiziato. Il condizionale è d'obbligo viste le indagini in corso e il riserbo su di esse. Gli investigatori stanno cercando di rintracciarlo da ieri sera per interrogarlo ma l'uomo è irreperibile.

Secondo indiscrezioni la morte dei due coniugi risalirebbe a qualche giorno fa. Sul luogo del delitto hanno operato fino a tarda notte gli uomini della scientifica della polizia e gli agenti della squadra mobile coordinati dal dirigente Marano, presente sul posto. Le salme dei due coniugi sono state portate via poco prima delle 2 e nelle prossime ore verranno sottoposte ad esame autoptico.

A dare l'allarme ieri sera è stato un altro figlio della coppia che non riusciva a mettersi in contatto con i genitori.






Facebook Twitter Rss