ANNO 9 n° 316
La Viterbese va agli ottavi di finale
Pareggia 0-0 a Montefiascone e ottiene la qualificazione
16/10/2013 - 17:31

MONTEFIASCONE - ''Potevamo fare qualcosa in più''. E' il commento a caldo del direttore sportivo Andrea Angelucci. Non è stata la migliore Viterbese quella che ha passato il turno. Il ds lo sa e ammette la prestazione sottotono rispetto alle ultime uscite: ''Non cerco alibi o giustificazioni - spiega -. E' una partita e purtroppo può succedere di prendere la gara sottogamba. E' una questione di testa, ma la testa non si allena. E' anche vero che giocare una gara come questa di Montefiascone con il risultato acquisito nella partita d'andata, sapendo che erano loro a dover giocare, può far calare l'attenzione e vengono fuori prestazioni sottotono''.

Alla società non deve essere piaciuta la prestazione delle Fontanelle: ''Ma non è piaciuta neanche a me - dice Angelucci -. Non ci sono strascichi e mi auguro che i ragazzi abbiano maggiore consapevolezza dopo la prestazione di oggi che non devono mai sentirsi arrivati nè in campionato, nè in Coppa Italia''.

Della stessa idea anche il mediano Fabrizio Romondini: ''Non abbiamo espresso il calcio che siamo abituati a giocare, ma guardando il bicchiere mezzo pieno abbiamo passato il turno ed era la cosa che ci interessava, siamo arrivati diverse volte al tiro con Noviello, Toscano e De Francesco. Ciò non nasconde che abbiamo avuto un calo di prestazione: ne prendiamo atto e ne facciamo pubblica ammenda scusandoci con il pubblico e con la società perchè indossiamo una maglia importante. L'impegno c'è stato ma a livello di testa è mancato qualcosa''.

Per quanto riguarda le altre viterbesi impegnate in coppa, passa il turno il Monterosi che batte 1-0 il Grifone Monteverde dopo la sconfitta di misura dell'andata; mentre perde 1-0 la Caninese del dimissionario tecnico Centaro in casa del Civitavecchia. Passa il turno anche il Rieti che vince a Monterotondo 1-2.

Di seguito, riproponiamo la diretta del match.

Un pareggio senza gol sul campo dei cugini del Montefiascone, e la Viterbese guadagna la qualificazione agli ottavi di finale della Coppa Italia di Eccellenza. E' bastato il 2-0 dell'andata ai gialloblu di mister Solimina per garantirsi il cammino nella manifestazione tricolore. Sono stati i padroni di casa a provarci di più, colpendo anche un palo con Vittori, ma Fapperdue e compagni sono stati bravi a tenere il risultato. Adesso si attende il sorteggio per conoscere quale sarà l'avversaria nel prossimo turno, che si disputerà sempre con gare di andata e ritorno.

Saranno quattro i minuti di recupero.

-----------------

Girandola di cambi prima del triplice fischio. Nella Viterbese al 38' fuori fuori Noviello per capitan Federici e due minuti dopo fuori Faenzi ed entra Ravoni.

----------

Al 36' altro cambio per il Montefiascone: esce uno stremato Serafini ed entra Flauto.

---------------------

Grande chance ancora per il Montefiascone alla mezz'ora della ripresa: è Serafini a sfiorare il vantaggio con un colpo di testa su preciso cross di Balletti.

--------------------

Partita noiosa nel finale. La animano un po' i cambi: nella Viterbese fuori De Francesco e dentro Pero Nullo al 25'. Un minuto dopo la contromossa di Del Canuto: esce Bellacima ed entra Parri. Un'occasione per Venanzi, al 28', ma il suo rasoterra si spegne a lato.

Seconda ammonizione del match, sempre per i gialloblu: cartellino giallo per De Francesco.

--------------------

Primo cambio del match al 20' della ripresa: nel Montefiascone fuori Finocchi e dentro Ippoliti.

-------------------

Al quarto d'ora brividi per la Viterbese. E' Vittori ad incornare bene il pallone, Cima sembra battuto ma il palo salva i gialloblu. Che in precedenza avevano sfiorato il vantaggio con Faenzi e una mezza papera del portiere Bellacanzone, con la palla che però è finita in angolo.

--------------------

E' iniziato il secondo tempo. Nessun cambio nello scacchiere dei due tecnici, risultato ancora sullo 0-0.

-----------

La Viterbese comunque ha giochicchiato, nella prima frazione, senza spingere troppo e stando attenta a gestire il vantaggio accumulato all'andata. Bene Cima e Faenzi. Bello il colpo d'occhio dei tifosi gialloblu, che per la trasferta più breve dell'anno non stanno facendo mancare il loro apporto colorato e chiassoso alla squadra.

-------------------------

Le squadre vanno al riposo sullo 0-0. Meglio i gialloverdi di casa, almeno per numero di occasioni e convinzioni, vedremo se nella ripresa la Viterbese avrà una reazione. Una curiosità: in tribuna c'è Enrico Centaro ad assistere al match insieme a Camilli, suo ex presidente lo scorso anno a Grotte. Sugli spalti delle Fontanelle circola anche voce che Centaro si sia dimesso, proprio in queste ore, da tecnico della Caninese.

--------------------------

Chiusura di tempo ancora di marca gialloverde. Stavolta è Finocchi a provarci da lontano, ma Cima blocca a terra. La squadra di Stefano Del Canuto (un altro ex) sta provando a segnare almeno una rete per riaprire il discorso qualificazione prima dell'intervallo.

------------------------------

Ci prova ancora il Montefiascone al 35', con una bella punizione dello specialista Venanzi, che coglie impreparato Cima. Il portierino viterbese non trattiene la palla, che finisce a Vittori, anticipato in corner da un difensore gialloblu. Un minuto dopo, ammonito Guerrini, viterbese ed ex di turno.

-----------

Al 21' del primo tempo la replica del Montefiascone, affidata a Lorenzo Serafini. L'attaccante di Grotte Santo Stefano ci prova dal limite, ma il portiere gialloblu Cima è attento, e devia in agolo.

------------------------

Subito pericolosa al 9' la Viterbese, con un bel recupero di De Francesco, caparbio e bravo poi a servire Noviello, il quale da posizione favorevole calcia alto, graziando Bellacanzone.

------------------------

Sta per iniziare la gara di ritorno dei sedicsimi di Coppa Italia tra Montefiascone e Viterbese. All'andata i gialloblu si sono imposti per 2-0 e oggi, sul campo falisco delle Fontanelle, cercano la qualificazione agli ottavi. Con l'incognita derby. Ecco le formazioni ufficiali.

 

MONTEFIASCONE: Bellacanzone; Balletti, Burla, Proietti, Cesarini, Finocchi (20st Ippoliti); Vittori, Bellacima (26st Parri), Ceccarini, Venanzi M., Serafini (36st Flauto). A disposizione: Nencione, Mei, Martinelli, Calevi. Allenatore: Del Canuto

VITERBESE: Cima; Crisanti, Guerrini, Faenzi (40st Ravoni), Fapperdue, Ingiosi; De Francesco (25st Pero Nullo), Romondini, Giurato; Noviello (38st Federici), Toscano. A disposizione: Marini G., Marini M., Lanzalonga. Rausa. Allenatore: Solimina

ARBITRO: Di Marco di Ciampino (Valente e D’Ottavi)

NOTE. Ammoniti: Guerrini (V), De Francesco (V), Faenzi (V). Andata 2-0. Spettatori: 200 circa con discreta rappresentanza ospite. Campo in buone condizioni.





Facebook Twitter Rss