ANNO 9 n° 317
Juniores, sfida da fuori i secondi
21/03/2014 - 16:45

VITERBO - Dopo il turno di riposo osservato dai Giovanissimi Provinciali, in questo week-end in arrivo tornano in campo tutte le formazioni gialloblù del Settore Giovanile splendidamente gestito e diretto da Mario Corinti e dal suo staff dirigenziale. Vediamo ora i vari appuntamenti partendo dai più piccoli.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI FASCIA B La truppa di mister Mele ha iniziato il countdown verso la vittoria del campionato. Grazie al successo per 4-0 (reti di Sodini, Regni, Lini e Frontoni) sulla Virtus Bracciano, nel recupero di Mercoledì scorso, i Leoncini sono volati infatti a +17 sulle inseguitrici quando alla fine del torneo mancano 8 giornate. La prima di queste ultime battaglie si giocherà domenica mattina alle ore 9:30 e vedrà i gialloblù affrontare la Vigor Nepi.

GIOVANISSIMI PROVINCIALE Gara casalinga per la compagine allenata da Gianluca Ciancolini che domenica mattina a Grotte S. Stefano (ore 10:30) affronterà il Real Vitorchiano. Un match sulla carta nettamente alla portata per la capolista visto che gli ospiti occupano il penultimo posto della classifica. Gialloblù che guidano il girone con 11 lunghezze di vantaggio sulla Nuova Ortana.

ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA B Dopo il pari beffa di Monteverde torna a giocare davanti al proprio pubblico (sabato alleore 15 a Bassano in Teverina) l'undici di mister Aquilio che affronterà il Quartiere Campo dell'Oro. Una gara assolutamente da vincere per i Leoni visto che devono guardarsi le spalle dal ritorno del Dlf Civitavecchia distante solo due lunghezze. Civitavecchiesi che oggi saranno impegnati nel big-match contro il Grifone Monteverde.

ALLIEVI PROVINCIALI Trasferta a Pescia Romana (domenica ore 11) invece per Ceparano e compagni che dopo la goleada contro la Nuova Bagnaia proveranno a ripetersi contro la contro la compagine locale. I gialloblù di mister Crisostomi sono sempre leader del proprio girone con 5 punti di margine sul Montefiascone secondo.

JUNIORES Dopo aver rosicchiato 2 punti alle prime due forze del campionato, la Robustelli-band è carica al massimo per il big-match che sabato pomeriggio al Pilastro, ore 15:00, la vedrà opposta alla Vigor Acquapendente. Una sfida che mette al cospetto la terza contro seconda, separate da una sola lunghezza, e che eleggerà colei che contenderà fino alla fine il titolo alla Sorianese capolista.





Facebook Twitter Rss