ANNO 9 n° 324
Capelli schiariti: x consigli utili per mantenerli sani
28/08/2019 - 15:57

 

Chi ha optato per un’azione decolorante sui capelli lo sa: il risultato è assolutamente eccezionale, ma mantenere la chioma sempre morbida e lucente è davvero complicato e impegnativo! La decolorazione, infatti, porta i capelli ad essere sfibrati, aridi, crespi e difficili da lisciare. Tutto questo, però, non deve scoraggiare! Esistono prodotti creati su misura, che possono aiutare nella cura dei capelli decolorati, facendoli sopravvivere anche nelle stagioni più calde!

6 ingredienti e prodotti benefici per capelli decolorati

Innanzitutto, bisogna nutrire e curare quotidianamente i capelli decolorati con prodotti leggeri e, quindi, privi di solfati e parabeni. Shampoo e maschere adeguati servono non solo a mantenere vivo il colore, ma anche a rafforzare le fibre del capello. Ci sono diversi prodotti specifici per capelli schiariti e colorati (es. OP|BLONDE su www.opcosmetics.com se preferite acquistare online).

Scopriamo insieme quali ingredienti e prodotti prediligere:

1. Un rimedio naturale prezioso è l’olio di argan: idrata e nutre a fondo la fibra del capello ed è adatto per curare e proteggere le chiome danneggiate. Può essere utilizzato come impacco sui capelli asciutti prima del lavaggio, o sui capelli umidi prima di applicare lo shampoo;

2. Per effettuare un trattamento lisciante e ristrutturante fai da te a casa si può utilizzare la cheratina. Esistono maschere pensate per capelli particolarmente danneggiati che possono nutrire ed idratare anche sotto la doccia;

3. Se il problema principale è l’effetto crespo, allora i sieri anticrespo e riparatori sono la soluzione migliore: possono essere applicati sui capelli sia umidi, che asciutti e li proteggono dagli agenti esterni;

4. Per combattere capelli spenti, disidratati e fragile si può utilizzare l’aloe vera, che ristruttura e dona lucentezza ai capelli;

5. La glicerina è un toccasana per i capelli crespi e secchi, dato che li mantiene idratati dal fusto alla radice. Si possono acquistare direttamente prodotti a base di glicerina o aggiungerne un po’ al balsamo o alla maschera;

6. Il giusto lifting per i capelli è sicuramente dato da un trattamento a base di acido ialuronico, che ristruttura e rimpolpa la fibra dei capelli. Si tratta di un siero che va applicato ciocca per ciocca tramite apposita siringa. L’acido ialuronico ripristina il naturale equilibrio del capello che tende a vacillare dopo trattamenti aggressivi.

 

Consigli per la cura dei capelli decolorati in poche e semplici mosse

Prendersi cura dei propri capelli deve rientrare nella nostra routine quotidiana: solo così sarà possibile mantenere i capelli decolorati sempre morbidi e lucenti, proprio come dopo un incontro con il parrucchiere!

Proteggi i tuoi capelli dai raggi UV: acerrimi nemici dei capelli, i raggi solari vanno contrastati in qualunque modo. Per questo è importante esporre i capelli il meno possibile al sole o, quantomeno, utilizzare dei prodotti che facciano da filtro/schermo;

Pochi shampoo a settimana: la decolorazione rimuove il sebo protettivo dal cuoio capelluto, quindi i capelli decolorati si sporcano meno facilmente di quelli naturali. Non è necessario, quindi, fare lo shampoo tutti i giorni, un paio di volte a settimana basteranno di sicuro;

Utilizza un balsamo senza risciacquo: dopo lo shampoo, sarebbe preferibile utilizzare un “leave-in conditioner”, ovvero un prodotto spray che non va risciacquato e che lascia sui capelli maggiori sostanze nutritive: spruzzi, spazzoli, asciughi;

Applica un olio protettivo: bastano veramente poche gocce per curare a fondo i tuoi capelli, sulle punte prima di fare lo shampoo o sull’intera capigliatura prima dell’esposizione al sole

Lascia asciugare i capelli all’aria aperta: il phon danneggia ulteriormente i capelli decolorati, quindi la soluzione ideale sarebbe quella di lasciarli asciugare naturalmente o, se non è possibile, utilizzare il phon ad una temperatura tiepida e a debita distanza dal cuoio capelluto;

Evita piastre, ferri o spazzole troppo calde: sui capelli decolorati, il calore degli strumenti termici tende ad aprire le squame capillari e, quindi, a creare danni pesanti. Bisogna limitarne, quindi, l’utilizzo e ricorrere sempre ad un siero/schermo;

Recati regolarmente dal parrucchiere: una visita al tuo salone di fiducia è praticamente d’obbligo se hai i capelli decolorati. Solo il trattamento di un professionista può realmente mantenere sana e lucente la tua capigliatura;

Bagna i capelli prima di entrare in piscina: questo perchè i capelli decolorati, a contatto con il cloro, diventano - strano ma vero - verdi! Per evitare questo spiacevole inconveniente, quindi, basta bagnarli o utilizzare una cuffia protettiva durante il bagno.

 

Capelli perfetti per look impeccabili

La cura dei capelli (decolorati e non) serve non solo a mantenerli sani e forti, ma anche a stare bene con se stessi e a giocare con l’abbigliamento per non passare mai inosservati. Soprattutto in estate, periodo in cui l’abbronzatura gioca le sue carte, un bel taglio, accompagnato da un colore strepitoso e completato da un outfit alla moda, sarà sicuramente l’arma vincente per conquiste e successi.

Dei capelli sani aiutano a sentirsi in ordine e attraenti, per questo dopo una bella seduta dal parrucchiere si ha quel senso di benessere impagabile!

 







Facebook Twitter Rss