ANNO 8 n° 292
Ai Leoni 1908 manca il gol: reti bianche al Pilastro
Ottima, però, la prestazione nonostante la panchina estremamente corta
19/12/2017 - 07:11

VITERBO - ''La squadra mi è piaciuta per intensità e compattezza. Abbiamo preparato bene la gara soprattutto nel limitare alcune loro qualità e attaccarli proprio nelle posizioni che si andavano a scoprire appena entravamo in possesso palla. Dispiace solo avere la rosa corta per queste partite ma i ragazzi danno sempre il 150%. Siamo terzi in solitaria e non perdiamo da 7 partite: la vetta è vicina e ancora deve terminare il girone di andata. Adesso giusto riposo e poi un bel programma di preparazione invernale per farci trovare pronti dopo la sosta. Servirà la massima concentrazione''. Questo il commento dell'allenatore Mancini nel post partita. 
E' terminata a reti bianche la sfida del Pilastro tra i Leoni 1908 e la Pro Alba Canino. Occasione persa per i viterbesi che, però, si sono presentati con elementi contati: ''Due punti persi - afferma mister Mancini - tanta mole di gioco, ma negli ultimi 20 metri poco cattivi. Però sono soddisfatto per come siamo stati in campo tutta la partita''. Ottima, comunque, la prestazione dei Leoni orfani di tante assenze e di De Iasi di cui, solo ieri, si è saputo il verdetto: rottura del crociato anteriore e campionato finito. Si poteva vincere ma il freddo e la poca concretezza non hanno aiutato: ''Le assenze per me non sono mai attenuanti! È mancata concretezza nel concludere in porta. La squadra crea e concede sempre poco.Il campionato è apertissimo e noi ci proveremo fino alla fine''. La prossima settimana si parte per sfidare il Vitorchiano tra le mura nemiche, con un organico certamente più numeroso e tanto lavoro per limare le ultime lacune: ''Migliore si può e si deve. Abbiamo fatto enormi passi avanti specialmente nella fase difensiva. Per quanto creiamo effettivamente finalizziamo poco ma vediamo il bicchiere mezzo pieno: una squadra che crea molto e subisce poco ha valori importanti, bisogna solo avere pazienza''. Ottima prestazione tra una discreta cornice di pubblico: è mancato solo il goal. 
Le pagelle dei gialloblu: 
BELLACIMA 7. CASARELLI M 7. RONDINI 7. TURCHETTI 7. DOTTORI 8. BILANCINI 7. GENTILI A 7. GENTILI S 7. GOLETTI 6,5. FEDERICI 6,5 (CASARELLI S 6). MORELLI 6,5 (MANNI 6).

VITERBO - ''La squadra mi è piaciuta per intensità e compattezza. Abbiamo preparato bene la gara soprattutto nel limitare alcune loro qualità e attaccarli proprio nelle posizioni che si andavano a scoprire appena entravamo in possesso palla. Dispiace solo avere la rosa corta per queste partite ma i ragazzi danno sempre il 150%. Siamo terzi in solitaria e non perdiamo da 7 partite: la vetta è vicina e ancora deve terminare il girone di andata. Adesso giusto riposo e poi un bel programma di preparazione invernale per farci trovare pronti dopo la sosta. Servirà la massima concentrazione''. Questo il commento dell'allenatore Mancini nel post partita. 

E' terminata a reti bianche la sfida del Pilastro tra i Leoni 1908 e la Pro Alba Canino. Occasione persa per i viterbesi che, però, si sono presentati con elementi contati: ''Due punti persi - afferma mister Mancini - tanta mole di gioco, ma negli ultimi 20 metri poco cattivi. Però sono soddisfatto per come siamo stati in campo tutta la partita''.

Ottima, comunque, la prestazione dei Leoni orfani di tante assenze e di De Iasi di cui, solo ieri, si è saputo il verdetto: rottura del crociato anteriore e campionato finito. Si poteva vincere ma il freddo e la poca concretezza non hanno aiutato: ''Le assenze per me non sono mai attenuanti! È mancata concretezza nel concludere in porta. La squadra crea e concede sempre poco. Il campionato è apertissimo e noi ci proveremo fino alla fine''.

La prossima settimana si parte per sfidare il Vitorchiano tra le mura nemiche, con un organico certamente più numeroso e tanto lavoro per limare le ultime lacune: ''Migliore si può e si deve. Abbiamo fatto enormi passi avanti specialmente nella fase difensiva. Per quanto creiamo effettivamente finalizziamo poco ma vediamo il bicchiere mezzo pieno: una squadra che crea molto e subisce poco ha valori importanti, bisogna solo avere pazienza''. Ottima prestazione tra una discreta cornice di pubblico: è mancato solo il goal. 

Le pagelle dei gialloblu che premiano Dottori (nella foto con il mister) come migliore in campo: 

BELLACIMA 7. CASARELLI M 7. RONDINI 7. TURCHETTI 7. DOTTORI 8. BILANCINI 7. GENTILI A 7. GENTILI S 7. GOLETTI 6,5. FEDERICI 6,5 (CASARELLI S 6). MORELLI 6,5 (MANNI 6).

Facebook Twitter Rss