ANNO 9 n° 142
Viterbo ha vinto
Con un goal all'ultimo minuto i gialloblu si prendono la prima coppa Italia
08/05/2019 - 19:29

di Francesca Cuccuini 

VITERBO - Viterbo si tinge: un grande tricolore. La Viterbese, all'ultimo minuto, si prende la coppa Italia e i play off. Glieli regala Atanasov con un goal che fa esplodere un Rocchi strapieno. Lacrime dei presenti che rimangono sugli spalti anche dopo la premiazione:  impossibile abbandonare curva e tribuna. Impossibile dimenticare l'esplosio, l'urlo, i salti di gioia. 

Pino Rigoli, la novità dei gialloblu, sceglie lo stesso modulo che fu del suo predecessore Antonio Calabro. Un 3-5-2 fatto di titolarissimi e nessuna sorpresa, con Simone Palermo pienamente recuperato. Anche il Monza di Cristian non regala novità ed entra in campo in modo simile all'andata. Ma al Rocchi si consuma una partita diversa: poche occasioni nel primo tempo e nessuna emozione nel secondo, se non un colpo di testa insidioso di Alessandro Polidori. In tribuna ci sono le autorità, c'è il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli e anche Adriano Galliani. Occhi puntati su un campo che non fa sussultare nessuna tifoseria per gran parte del match. Il neo allenatore dei leoni prova a cambiare le cose modificando il modulo: toglie Sini per inserire un più veloce e fresco Vandeputte.

E invece ci pensa chi, in campo ,già c'era. Ci pensa Atanasov che al novantesimo rischia di far crollare lo stadio. E' una gioia implacabile che la Viterbese, battagliera da agosto, meritava. 






Facebook Twitter Rss