ANNO 9 n° 170
Viterbese, ad Arezzo con un gran seguito
Tanti i tifosi che parteciperanno alla prima gara play off degli uomini di Rigoli
19/05/2019 - 00:21

di Francesca Cuccuini

VITERBO - E' il giorno del gran debutto. La Viterbese si appresta a calcare il campo del ''Città di Arezzo'' per affrontare la squadra di Alessandro Dal Canto e consumare il primo round delle fasi nazionali dei play off. All'inseguimento di un sogno condiviso con i toscani che hanno già superato un turno escludendo dalla lotta il Novara. E' bastato un pareggio e il miglior piazzamento ottenuto durante la regular season.

Pino Rigoli, invece, ha lavorato a testa bassa nel centro sportivo di Grotte di Castro. Una decina di giorni per riposarsi e preparare la sfida. E soprattutto per recuperare gli acciaccati di fine stagione che hanno stretto i denti per giocarsi la finale di coppa Italia.

Saranno oltre 300 le persone al seguito della squadra che raggiungeranno la terra toscana nonostante si tratti solamente dell'andata del match. Si studia, intanto, anche per il ritorno con la vendita dei biglietti già avviata. C'è curiosità anche per la formazione che verrà scelta dall'allenatore siciliano piombato all'improvviso nella città dei Papi.

Per ora nessuna parola diffusa dall'ambiente gialloblu: torna ad esprimersi solamente Piero Camilli. Una strategia che, prima della partita dell'8 maggio ha portato piuttosto bene. E, forse, una serenità maggiore in un momento tanto delicato per i leoni che devono archiviare momentaneamente la gioia di coppa per ritrovare la giusta concentrazione.






Facebook Twitter Rss