ANNO 7 n° 347
Treja: torna la festa dell'albero
Il 21 saranno messi a dimora due lecci, uno a Calcata e uno a Mazzano
17/11/2017 - 15:12

CALCATA - Torna anche quest’anno il 21 novembre la Festa dell’Albero, per promuovere l’importanza del verde per contrastare le emissioni di CO2, l’inquinamento dell’aria, prevenire il rischio idrogeologico e la perdita di biodiversità. Un altro tema strettamente legato all’importanza della tutela degli alberi sono poi gli incendi boschivi, fenomeno che purtroppo ogni estate si ripresenta portando alla perdita di centinaia di migliaia di ettari di boschi e foreste e che in particolare quest’estate, a causa della forte siccità, ha colpito fortemente anche i boschi italiani.

La giornata prevede la piantumazione di due lecci, le querce sempreverdi presenti nel Parco Valle del Treja, uno a Calcata ed uno a Mazzano, il primo nell’area di Capomandro ed il secondo nei giardini adiacenti la pista di pattinaggio di Mazzano Romano, in località Mazzapiota. All’iniziativa parteciperanno, oltre al presidente del Parco Luciano Sestili, il personale del Parco, i parroci, i sindaci dei due comuni consorziati, Nicoletta Irato e Sandra Pandolfi, i ragazzi della scuola materna di Calcata ed elementare di Mazzano Romano.

 







Facebook Twitter Rss