ANNO 8 n° 353
''Thierra'', il nuovo locale della notte viterbese
Sabato l'apertura con l'esibizione di Michele Villetti e di altri artisti locali
11/10/2018 - 17:57

VITERBO - Come simbolo hanno scelto una foglia, immagine di rinascita dopo il gelo invernale. Si chiama ''Thierra'' e terrà lontano il freddo dalla notti viterbesi. Nato dalla riqualificazione dell’ex privè del Theatro, una delle discoteche simbolo di Viterbo, inizierà la sua avventura sabato 13 con un programma che vedrà esibirsi alcuni dei più interessanti artisti locali. Da Michele Villetti, musicista apprezzato da Ennio Morricone e produttore che da poco ha visto il suo primo corto approdare ai David di Donatello, a Luca Abati, Daniele Fini e Gabriele Baggiani applaudito per i suoi lavori da nomi importanti della musica elettronica come Tiesto e Federico Scavo.

''L’obiettivo – spiegano i soci – è quello di offrire un’offerta musicale di qualità ad un pubblico sempre più esigente. Ci sarà una parte iniziale con suoni più dolci e un’atmosfera soft. Quindi una seconda più vibrante e la chiusura che, per molti, sarà una gradita sorpresa''.

Molti gli appuntamenti già programmati lungo una stagione che si annuncia particolarmente intensa. ''Speriamo, con questa piccola follia, di dare una mano anche al territorio. Un club non è solo un locale ma anche una struttura funzionale per l’economia della zona. Significa giro di pubblico e persone che scelgono Viterbo per un aperitivo, una cena ed il loro tempo libero''.







Facebook Twitter Rss