ANNO 8 n° 289
Tentano furto
in abitazione: arrestati
due marocchini
Un vicino ha chiamato i carabinieri
13/12/2012 - 13:47

VETRALLA -  Arrestati due cittadini di origine marocchina di 35 e 38 anni per concorso in tentato furto.

Ieri pomeriggio i due erano riusciti ad entrare in un condominio di via Aldo Moro a Vetrall e con una sottile tessera magnetica avevano tentato di aprire il portoncino di un appartamento.

Grazie alla prontezza di un condomino del palazzo che, notando l’atteggiamento sospetto dei due marocchini prima di entrare nell’androne del condominio, ha immediatamente chiamato i Carabinieri della Stazione di Vetralla, una pattuglia di militari, in servizio nei paraggi, è riuscita a bloccare i due nordafricani mentre tentavano di allontanarsi dall’abitazione in cui avevano tentato di introdursi.

In giornata si terrà presso il Tribunale di Viterbo il processo direttissimo nei confronti dei due.







Facebook Twitter Rss