ANNO 9 n° 319
Stupro all'Old Manners Tavern, chiesto il giudizio immediato
La decisione del pm dopo il deposito della perizia sui cellulari dei due ventenni
10/09/2019 - 19:25

VITERBO - La Procura di Viterbo ha chiesto il giudizio immediato per Francesco Chiricozzi e Riccardo Licci, i due giovani ex militanti di Casapound espulsi dal movimento subito dopo l'arresto per il presunto stupro di una 36enne all'Old Manners Tavern di Viterbo.

I due giovani sono richiusi in carcere da oltre quattro mesi dopo la denuncia della presunta vittima che nella notte tra l'11 e il 12 aprile scorso sarebbe stata violentata, picchiata e filmata all'interno del pub gestito da esponenti del movimento di estrema destra.

La decisione del pm Michele Adragna questa mattina, a seguito del deposito della perizia dell'ingegnere Sergio Civino: il professore, al lavoro da mesi, sarebbe riuscito a recuperare i file cancellati dai cellulari dei due giovani e le immagini del circuito di videosorveglianza esterno al locale di piazza Sallupara.






Facebook Twitter Rss