ANNO 9 n° 344
Strade allagate, disagi nel capoluogo
Protezione civile e Viterbo Ambiente al lavoro nelle zone più colpite dal maltempo
15/11/2019 - 09:36

VITERBO - Il gruppo protezione civile 'Tuscia Viterbo' in azione sulla tangenziale Almirante.

I volontari capitanati da Roberto Tisbi sono infatti impegnati a ripristinare la situazione di allerta causata dal maltempo. 

I ragazzi in divisa gialla stanno mantenendo pulite le caditoie di questa strada che, ormai sistematicamente, diventa un fiume in piena ogni volta che piove.

Anche Viterbo Ambiente, non appena divulgata l'allerta meteo, ha ispezionato e pulito le caditoie delle zone più colpite dalla pioggia battente; purtroppo però zone come quella al crocevia con il quartiere Pilastro sono al di sotto del livello medio stradale, e quindi tendono a raccogliere le acque reflue dei dintorni e ad allagarsi: è qui che entrano in gioco i volontari della protezione civile, che con il loro intervento mantengono libere le vie di scolo delle acque piovane.

Impegnati a fronteggiare l'emergenza meteo, insieme ai tecnici di Viterbo Ambiente e ai volontari della Protezione civile, anche gli uomini dela polizia locale: in via dell'Artigianato l'intervento per tentare di rimettere in carreggiata due auto rimaste praticamente bloccate nell'acqua.







Facebook Twitter Rss