ANNO 7 n° 351
Soriano, il convegno Stow del Programma Europa
Solidarity The Only Way per lo scambio di conoscenze fra stati Ue
11/10/2017 - 16:18

SORIANO NEL CIMINO - Si è concluso ieri sera presso il Centro Congressi dell’Hotel La Bastia di Soriano nel Cimino il Progetto STOW – Solidarity The Only Way, finanziato dal Programma Europa per i Cittadini dell’Unione Europea al Comune di Soriano nel Cimino.

Il Progetto ha visto coinvolte delegazioni provenienti da Kil (Svezia), Agia (Grecia), Swieqi (Malta), Onga (Hungary), Novo Mesto (Slovenia), Belitsa (Bulgaria), Deryneia (Cipro) in 5 giorni di dibattiti e scambio di buone pratiche finalizzati a promuovere il dibattito sulla solidarietà in tempo di crisi e sul futuro dell’Europa. Gli ospiti hanno potuto inoltre godere delle giornate di festeggiamenti per la 50° Edizione della Sagra della Castagna, entrando nel vivo delle tradizioni e delle tipicità locali e sperimentando lo spirito di accoglienza che contraddistingue Soriano nel Cimino.

Nel corso dell’Evento Conclusivo le delegazioni hanno potuto presentare le loro città e le azioni svolte nel campo sociale, mentre da parte italiana è stato dato spazio ad associazioni solidali e di promozione sociale attive a Soriano nel Cimino, erano presenti tra le altre: Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Soriano nel Cimino, U.N.I.T.A.L.S.I, CARITAS, O.R.T.O. - Organizzazione Recupero Territorio e Ortofrutticole e una rappresentanza dell’Istituto Comprensivo “Ernesto Monaci”.

L’incontro, alla presenza del Sindaco Fabio Menicacci, ha creato un proficuo dibattito che ha stimolato lo scambio di conoscenze e buone pratiche tra associazioni locali e associazioni dei partners.

Al termine dei dibattiti si è proceduto con la firma di un Accordo di Amicizia e Cooperazione tra i Partner, al fine di pianificare un follow-up per la continuazione di STOW e per l’allargamento del network europeo.

“A nome del Comune di Soriano nel Cimino e di tutta la cittadinanza voglio esprimere un ringraziamento a tutte le delegazioni che hanno preso parte a STOW, contribuendo a creare una esperienza speciale per la nostra città” ha dichiarato il Sindaco Fabio Menicacci “Per la prima volta l’Europa è venuta a Soriano nel Cimino e cittadini di diverse nazioni hanno avuto modo di conoscere la nostra ospitalità, le nostre tradizioni, la nostra storia e le nostre eccellenze nel campo della promozione sociale e del sostegno solidale, creando un fertile terreno di scambio e crescita atto a promuovere la creazione di un più solido sentimento di cittadinanza europea”.

“Al termine di questa esperienza siamo sempre più convinti di quanto sia fondamentale che le piccole comunità avviino azioni a livello europeo” - ha poi dichiarato l’Assessore Rachele Chiani che ha curato tutto l'evento internazionale in collaborazione con la consigliera comunale Rosaria Micci, la Pro Loco di Soriano nel Cimino e l'agenzia ACe20 - “con il fine di promuovere le proprie eccellenze, sia da un punto di vista turistico che amministrativo e sociale, e allo stesso tempo accrescere e internazionalizzare le competenze, sviluppare reti, migliorare la propria posizione in Europa”.







Facebook Twitter Rss