ANNO 7 n° 82
Sessantacinque aspiranti sindaco per ventuno comuni della Tuscia
Alle urne 86.720 aventi diritto; Montefiascone, Vetralla e Orte i comuni più grandi
05/06/2016 - 02:01

di Roberto Pomi

VITERBO – 65 aspiranti sindaco per 21 comuni della Tuscia. E’ il giorno del voto per 86.720 cittadini della provincia aventi diritto. Urne aperte dalle 7 alle 23, subito dopo inizieranno gli scrutini. Il voto alle Comunali verrà effettuato tramite un’unica scheda elettorale, attraverso la quale si potrà indicare il sindaco e i consiglieri. Sulla scheda è già stampato il nome dell’esponente candidato a primo cittadino e accanto a esso, la lista di chi lo sostiene. Il voto per il sindaco e quello per i consiglieri sono uniti. La preferenza indicata al candidato, automaticamente porta un voto anche alla lista che lo rappresenta.

Per i comuni sopra i 5mila abitanti c’è la novità della doppia preferenza di genere. In pratica ogni elettore potrà indicare un consigliere uomo e uno donna. Non è possibile esprimere la propria preferenza per candidati dello stesso sesso, rimane possibile invece scrivere il nome di un solo consigliere o non indicare preferenze. Non è previsto, essendo i comuni del Viterbese chiamati al rinnovo tutti sotto i 15mila abitanti, il turno di ballottaggio. Per chi avesse smarrito la propria tessera elettorale gli uffici comunali rimarranno aperti dalle 7 alle 23, in contemporanea con i seggi.

Si va al rinnovo della amministrazioni ad Acquapendente, Arlena di Castro, Bassano Romano, Canino, Caprarola, Carbognano, Corchiano, Fabrica, Faleria, Gallese, Lubriano, Marta, Montefiascone, Oriolo Romano, Orte, Proceno, Soriano nel Cimino, Valentano, Vasanello, Vetralla e Vitorchiano.

I comuni più rilevanti, dal punto di vista del numero di abitanti coinvolti sono Montefiascone, Vetralla e Orte. Sfide interessanti, sul piano politico, in diversi comuni. Tra gli aspiranti alla fascia tricolore il più giovane dell’intera provincia è il montefiasconese Pietro Venturini dei Cinque Stelle, classe 1992. Il più avanti con gli anni Franco Coppari di Vetralla, 73 anni. Due anni meno lo sfidante Sandrino Aquilani.






Facebook Twitter Rss