ANNO 9 n° 53
Scuola - Prima campanella per 40mila
Nella Tuscia, le classi, dalle materne alle superiori, sono complessivamente 1.848
Gli stranieri sono quasi il 10% della popalazione scolastica, romeni i più numerosi
11/09/2011 - 23:14

Sono 40.087 gli alunni e gli studenti che questa mattina (12 settemre) tornano sui banchi di scuola. Rispetto al precedente anno scolastico, quando gli iscritti furono complessivamente 38.892, c’è stato un incremento di 1.195 unità. Le classi, dalla materne alle superiori sono 1.848.

Nel dettaglio, gli iscritti alla scuola dell’infanzia sono 7.301, le classi 280; alle elementari gli alunni sono 12.359 per 642 classi; alle medie 8.140 per 390 classi; gli studenti delle superiori, infine, sono 12.287 e le classi 536.

Gli allievi di nazionalità straniera rappresentano poco meno del 10% della popolazione studentesca, con un incremento di quasi due punti rispetto al precedente anno scolastico, quando furono l’8,1%.

I romani sono nettamente i più numerosi, ben il 40%, seguiti dagli albanesi (8,1%) e dai marocchini (5,8%). La maggior parte di loro è iscritta a Viterbo (863), seguita da Civita Castellana (403), Orte (224) e Vetralla (177). Negli ultimi 5 anni, gli alunni stranieri sono più che raddoppiati, passando da 2.035 nel 2005 agli attuali 4.162.

La quasi totalità degli studenti stranieri ha scelto la scuola pubblica (4.075).. Questa la suddivisione: 823 nella scuola dell’infanzia (su un totale di 7.019), 1.462 alle elementari (su 12.627), 972 alle medie (su 8.233), 818 alle superiori (su 11. 677). Solo 87, invece, hanno scelto le scuole private: 53 alla scuola dell’infanzia (su un totale di 1.198), 23 alle elementari (su 728), 6 alle medie (su 245) e 5 alle superiori (su 674).

Questo l’elenco degli alunni con cittadinanza non italiana iscritti nelle scuole dei comuni della provincia di Viterbo:

VITERBO 929; CIVITA CASTELLANA 444; ORTE 256; VETRALLA 188; RONCIGLIONE 139; CAPRAROLA 126; FABRICA DI ROMA 120; NEPI 120; MONTEFIASCONE 118; BASSANO ROMANO 108; MONTALTO DI CASTRO 98; MONTEROSI 95; SUTRI 94; TARQUINIA 94; CAPRANICA 82; CORCHIANO 80; SORIANO NEL CIMINO 68; VASANELLO 67; ACQUAPENDENTE 62; TUSCANIA 57; VIGNANELLO 56; CASTIGLIONE IN TEVERINA 51; GALLESE 48; CANINO 45; CASTEL SANT'ELIA 41; CANEPINA 40; BLERA 37; BOLSENA 33; VALLERANO 33; FALERIA 30; BAGNOREGIO 29; VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA 29; CARBOGNANO 26; ORIOLO ROMANO 26; BOMARZO 25; VITORCHIANO 25; VEJANO 22; CELLENO 21; GROTTE DI CASTRO 19; MARTA 19; BASSANO IN TEVERINA 17; ISCHIA DI CASTRO 16; SAN LORENZO NUOVO 16; PIANSANO 15; CIVITELLA D'AGLIANO 14; ARLENA DI CASTRO 12; GRAFFIGNANO 11; FARNESE 10; GRADOLI 10; LUBRIANO 9; MONTE ROMANO 9; BARBARANO ROMANO 6; CALCATA 6; CAPODIMONTE 5; VALENTANO 5; CELLERE 2; ONANO 1; LATERA 0.

Questa la provenienza degli alunni con cittadinanza non italiana:

ROMANIA 1.912; ALBANIA 301; MAROCCO 249; MACEDONIA, EX REPUBBLICA JUGOSLAVA 166; MOLDAVIA 148; POLONIA 96; UCRAINA 85; SRI LANKA (EX CEYLON) 71; PAKISTAN 66; PERU 66; BANGLADESH 63; TUNISIA 52; ECUADOR 50; REPUBBLICA DOMINICANA 42; COLOMBIA 39; BRASILE 38; CINA REPUBBLICA POPOLARE 38; BULGARIA 36; NIGERIA 36; INDIA 31; EGITTO 26; ALGERIA 25; BIELORUSSIA 25; FILIPPINE 25; RUSSA, FEDERAZIONE 20; STATI UNITI D'AMERICA 19; TURCHIA 19; GERMANIA 13; IRAN 13; ARGENTINA 12; CAPO VERDE 12; REGNO UNITO 12; HONDURAS 11; KOSOVO 11; SPAGNA 11; ARMENIA 10; CONGO, REPUBBLICA POPOLARE 10; DOMINICA 10; NIGER 10; SERBIA,REPUBBLICA DI 10; SIERRA LEONE 10; SIRIA 10; BOLIVIA 9; ETIOPIA 9; CAMERUN 8; FRANCIA 8; GEORGIA 8; MESSICO 8; SENEGAL 8; TOGO 8; BENIN (EX DAHOMEY) 7; CROAZIA 7; GUINEA 7; HAITI 7; MONTENEGRO 7; AUSTRALIA 6; CUBA 6; LIBIA 6; LITUANIA 6; SVIZZERA 6; THAILANDIA 6; VENEZUELA 6; AFGHANISTAN 5; BOSNIA ED ERZEGOVINA 5; CILE 5; COSTA D'AVORIO 5; IRLANDA 5; UZBEKISTAN 5; AUSTRIA 4; BELGIO 4; GAMBIA 4; GRECIA 4; KENYA 4; LIBANO 4; PARAGUAY 4; ANGOLA 3; COSTA RICA 3; GHANA 3; MOZAMBICO 3; SVEZIA 3; BOTSWANA 2; BURKINA FASO (EX ALTO VOLTA) 2; CIAD 2 CONGO, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL (EX ZAIRE) 2; EL SALVADOR 2; ESTONIA 2; KIRGHIZISTAN 2; LETTONIA 2; MAURITIUS 2; PAESI BASSI 2; SEICELLE 2; SLOVACCHIA 2; TAGIKISTAN 2; URUGUAY 2; YEMEN 2; CAMBOGIA 1; CENTRAFRICANA REPUBBLICA 1; FIGI O VITI 1; IRAQ 1; LIBERIA 1; MONGOLIA 1; PORTOGALLO 1; RUANDA 1; UNGHERIA 1.

L'Ufficio territoriale di Viterbo è stato il primo in Italia a chiudere le operazioni di preparazione del nuovo anno scolastico. Entro il 31 agosto, infatti, ha provveduto alla composizione delle classi e all'assegnazione del personale docente e non docente. Ciò consentirà agli operatori con contratto annuale di percepire lo stipendio a partire dal primo settembre.






Facebook Twitter Rss