ANNO 9 n° 235
Ronciglione, successo per l'alternanza scuola-lavoro tra Biblioteca e Buratti
05/06/2019 - 12:15

RONCIGLIONE - Riceviamo e pubblichiamo dal Comune 

Si è conclusa da poco l'esperienza di alternanza scuola-lavoro che ha visto protagonisti alcuni studenti del Liceo Buratti di Viterbo presso la biblioteca comunale 'Romolo Bellatreccia' di Ronciglione. Non una storia di alternanza come tante altre, ma bensì una di quelle che ha lasciato un segno sia nei ragazzi che nei tutor coinvolti, fatta di impegno, passione e attenzione. 

Il progetto di alternanza inizialmente era stato pensato diviso su due classi - la IV GL e la IV FL del Buratti - poi però si è deciso, in virtù della grande collaborazione tra i ragazzi delle due classi, di fonderlo insieme. Il progetto, basato interamente sulla valorizzazione e promozione della cultura e della lettura, ha portato alla realizzazione di un video promozionale della biblioteca e delle sue attività e del Museo della Ferriera Vecchia, un museo molto importante per il territorio di Ronciglione, con la realizzazione di brochure multilingue. Le brochure saranno presto stampate su carta riciclata, così da lanciare un messaggio di sensibilizzazione ambientale anche nelle scuole. 

Il video promozionale è visibile su you tube ed ha partecipato al premio 'Storie di alternanza' promosso dalla Unioncamere. 

Il progetto, pensato e sviluppato dalle insegnanti Daniela Casani e Maria Napoli in collaborazione con Marina Angeletti, tutor esterno e direttore della biblioteca di Ronciglione, si è svolto grazie all'appoggio e al sostengo del Consiglio di amministrazione della biblioteca, dell'Assessore alle politiche culturali Prof. Massimo Chiodi e del Sindaco del Comune di Ronciglione Dott. Mario Mengoni, che ha presieduto la giornata conclusiva di presentazione dei lavori svoltasi qualche settimana fa presso il palazzo comunale, alla presenza delle insegnanti e degli studenti del Buratti. 

'Un'esperienza che ha arricchito tutti, sia noi tutor che i ragazzi – ha commentato il direttore della biblioteca comunale, Marina Angeletti. Gli studenti si sono subito approcciati al progetto con entusiasmo e voglia di imparare, cogliendo il senso profondo che sta alla base di queste esperienze. Ringrazio per la preziosa collaborazione il presidente della biblioteca Valentina Vinci, le insegnanti Daniela Casani e Maria Napoli, la dirigente scolastica del Buratti Prof.ssa Clara Vittori. Ma il ringraziamento più speciale va ai ragazzi che hanno vissuto con passione e coinvolgimento questa bella storia di alternanza scuola lavoro: Alessandra Florea, Gloria Maria Monti, Luca Orlandelli e Viola Umassi'.






Facebook Twitter Rss