ANNO 9 n° 348
Roma Nord, Allegrini:''Bene affidamento a Cotral''
18/07/2019 - 17:21

VITERBO - “Un bel passo avanti”. Commenta così l'assessore ai lavori pubblici Laura Allegrini l'affidamento del servizio di trasporto riguardante la ferrovia regionale Roma-Viterbo a Cotral SpA, da parte della Regione Lazio. “All'inizio di luglio, insieme al sindaco Arena, avevamo già richiamato l'attenzione sui vari disagi inerenti la linea ferroviaria Viterbo – Civita Castellana – Roma, causati in gran parte dalla soppressione di corse. Nei giorni scorsi ho preso parte alla riunione che si è tenuta nella capitale per discutere della Roma Nord. In quel contesto, il Comune di Viterbo ha aderito all'osservatorio che avrà il compito di attenzionare l'evolversi dei progetti che interesseranno il collegamento ferroviario in questione, sia per quanto riguarda le modalità che le tempistiche. Sempre in quel tavolo di lavoro, in rappresentanza della città e soprattutto a sostegno dei tanti lavoratori e pendolari che ogni giorno sono costretti a subire ritardi e disservizi non più accettabili, ho ribadito l'urgenza di interventi immediati. Ci auguriamo che, con l'avvicendamento da Atac a Cotral, possa avvenire davvero quel cambio di passo che tutti aspettiamo da troppo tempo. I fondi stanziati per l'intera linea ferroviaria Roma-Viterbo – ha proseguito l'assessore Allegrini – ci auguriamo vengano destinati in buona parte alla prima tratta, quella che collega Viterbo a Civita Castellana, che risulta essere da sempre la più penalizzata. Sono necessari, anzi, ormai indispensabili interventi di ammodernamento del servizio ferroviario, nonchè interventi strutturali sulla ferrovia. Ora basta con disattenzioni, mancanze e rimpallo di responsabilità tra Regione Lazio, comune di Roma e Atac. Con Cotral alla guida della gestione del trasporto ferroviario Roma – Viterbo si apre una nuova fase. Mi auguro sia l'occasione giusta per iniziare a garantire agli utenti un servizio in linea con le direttive europee sulla mobilità sostenibile, nel rispetto degli standard nazionali in quanto a sicurezza dell'esercizio. Il Comune di Viterbo, insieme a tutte le altre realtà componenti l'osservatorio appositamente costituito, seguirà da vicino questa nuova fase. La linea ferroviaria della Roma Nord deve diventare un collegamento strategico, capace di mettere in comunicazione, in tempi brevi, la capitale, il nostro capoluogo e i territori raggiungibili attraverso le numerose fermate intermedie previste lungo la tratta”.






Facebook Twitter Rss