ANNO 7 n° 322
Polizia, Viterbo tra le questure più ''anziane''
Previsto l'arrivo di nuovi agenti, ma l'età media tocca quota 49 anni
13/11/2017 - 11:06

VITERBO - L'età media degli agenti di polizia in servizio nel capoluogo della Tuscia è tra le più alte in Italia.

Come segnalato nell'articolo di Grignetti su ''La Stampa'', andando ad analizzare le tabelle inerenti ai dati anagrafici, emerge immediatamente un dato preoccupante: i poliziotti viterbesi hanno mediamente 49 anni, ovvero l'età media più alta d'Italia dopo quella raggiunta dai colleghi di Pordenone, Udine e Rieti che primeggiano in questa particolare classifica.

''Mandiamo sulle volanti anche persone di 54-55 anni, che hanno velocità di reazione diverse rispetto ai giovani'' disse diverso tempo fa in parlamento, il capo della polizia, Franco Gabrielli.

Da qui al 2020, il Governo ha previsto di inserire nell'organico 7000 nuovi agenti, ma oltre a questo, occorre rielaborare le gestione delle risorse, per evitare che gli agenti più giovani prendano servizio solo nelle grandi città.

''Denunciamo l’elevata età media in polizia e nelle forze dell’ordine, frutto del blocco del turn-over e dei pensionamenti - afferma Daniele Tissone, segretario nazionale del Silp-Cgil - Le nuove assunzioni costituiscono una boccata di ossigeno necessaria, anche se ci vorrà tempo per ripianare una situazione nata 10 anni fa col blocco dei concorsi da parte dei governi Berlusconi e Monti''.







Facebook Twitter Rss