ANNO 7 n° 52
Parte il bando per la gestione del Bagnaccio
Intanto la proroga per 'amici del Bagnaccio', poi suddivisione a pagamento
06/01/2017 - 10:48

VITERBO - E' partito il bando per la nuova gestione del Bagnaccio. La delibera è arrivata il 30 dicembre, insieme alla proroga per la gestione attualmente portata avanti dall'associazione ''amici del Bagnaccio'', fino al 31 marzo.

Durante questo periodo si terrà la gara. In ballo c'è la concessione di 10 anni in cui si dovrà mantenere l'attuale standard con la suddivisione tra accesso gratuito e a pagamento garantito dall'abbonamento annuale o giornaliero.

Nuova vita dopo le minacce di chiusura che hanno provocato la rivolta dei cittadini. Si andrà, in definitiva, verso una divisione dalle acque libere per consentire una maggiore manutenzione soprattutto a livello igenico.







Facebook Twitter Rss