ANNO 9 n° 317
''Niente sconti per gli autori di brutale violenza''
Il sindaco Arena sui due arresti: ''Vicinanza alla vittima''
29/04/2019 - 15:28

VITERBO - ''La squadra mobile e la digos della Questura di Viterbo hanno eseguito due provvedimenti di custodia cautelare in carcere, nei confronti di due giovani viterbesi di 19 e 21 anni. Qualora venisse accertata la colpevolezza degli indagati, ci auguriamo di vedere una condanna esemplare. Un gesto inqualificabile che mi auguro possa essere punito con il massimo della pena prevista. Niente sconti per gli autori della brutale violenza. Quanto accaduto nei giorni scorsi a una nostra concittadina è inammissibile. Questi sono i fatti che la nostra città e la nostra società non vorrebbe mai accadessero. Perchè rappresentano un fallimento. Chi ha subito certi abusi porterà sempre il segno di quanto accaduto. Alla nostra concittadina, vittima della violenza, tutta la mia vicinanza e quella dell'intera città''.






Facebook Twitter Rss