ANNO 9 n° 178
''L'Etruria'' di Dennis
in scena a Blera
Sabato 7 novembre l'opera
tradotta interamente in italiano
29/10/2015 - 02:01

BLERA - Sarà presentata a Blera 'Città e necropoli d'Etruria', l'opera in due volumi di George Dennis per la prima volta tradotta integralmente in italiano. L'appuntamento è per sabato 7 novembre alle ore 10, presso la Sala San Nicola, nell'ambito della festa 'Per San Martino ogni mosto diventa vino'. George Dennis (1814-1898) è stato un diplomatico ed esploratore britannico noto soprattutto per le importanti scoperte archeologiche nel territorio dell'Etruria. I suoi resoconti scritti e i suoi disegni di antichi luoghi e monumenti della civiltà etrusca sono tra i primi dell'era moderna e rimangono un punto di riferimento per gli studi di etruscologia. L'edizione italiana di 'The cities and cemeteries of Etruria', curata da Elisa Chiatti e Silvia Nerucci per Nuova Immagine Editrice, con traduzione di Domenico Mantovani, arriva nella Tuscia dopo la presentazione ufficiale avvenuta la scorsa estate a Murlo (Siena) in occasione del festival Bluetrusco.

''Città e necropoli d'Etruria'' è non soltanto un classico dell'etruscologia ma anche uno straordinario libro di viaggio che documenta e restituisce la situazione e le atmosfere dell'Italia tra gli anni Quaranta e Settanta dell'Ottocento. La presentazione del 7 novembre è un'opportunità imperdibile sia per gli abitanti del posto sia per i visitatori, che potranno inoltre assistere al 'ritorno a casa' del manoscritto originale del professor Mantovani, scomparso da pochi anni e originario proprio di Blera, che dopo essere stato conservato per anni a Siena presso la Nuova Immagine Editrice verrà consegnato in custodia alla biblioteca comunale blerana, intitolata allo stesso Mantovani. L'evento è realizzato in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo di Barbarano Romano.

La presentazione dell'opera di Dennis è solo uno dei tanti appuntamenti culturali, musicali, folkloristici che caratterizzano l'ottava edizione di 'Per San Martino ogni mosto diventa vino', la manifestazione enogastronomica organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con Comune e Università Agraria di Blera. Dal 6 all'8 novembre saranno aperte a pranzo e a cena 16 caratteristiche cantine dove saranno serviti piatti tipici della tradizione locale, oltre a 5 cantine merenda-aperitivo.

Per il programma completo e tutte le informazioni: www.prolocodiblera.it - Facebook: Pro Loco Blera.






Facebook Twitter Rss