ANNO 10 n° 21
''Le risorse naturali come patrimonio collettivo dell’umanità''
Al congresso di Tarquinia anche il professor Prem Xalxo
06/12/2019 - 17:36

Riceviamo e pubblichiamo.

TARQUINIA - Dopo la comunicazione della scorsa settimana sulla partecipazione del professor Mario Ascheri, come illustre rappresentante del mondo secolare, la Società Tarquiniense d’Arte e Storia è lieta di comunicare un altro nome di assoluto prestigio in rappresentanza del mondo religioso: il gesuita e professore della Pontificia Università Gregoriana Prem Xalxo.

Attraverso i due prestigiosi inviti, seguiti da altrettante autorevoli partecipazioni, si è voluto dare un contributo scientifico di altissimo livello al dibattito internazionale sulle risorse naturali, recentemente oggetto di studi e ricerche da parte sia della Chiesa (attraverso il Sinodo amazzonico dello scorso ottobre) e delle Istituzioni secolari (riunite proprio questi giorni a Madrid alla Cumbre del clima).

Il professore dai natali indiani Prem Xalxo è docente presso la Facoltà di Teologia della Pontifica Università Gregoriana di Roma dove è titolare di corsi universitari di approfondimento sulla Carta enciclica di Papa Francesco ''Laudato si'', riguardante le questioni di carattere ambientale che verranno discusse al convegno di Tarquinia del prossimo 14 dicembre.

Il professor Xalxo è coordinatore del Joint Diploma in Ecologia integrale, una ambiziosa iniziativa delle Università e Atenei Pontifici di Roma (tra le quali le Università pontificie Gregoriana, Lateranense, Urbaniana, Santa Croce, Salesiana, Antonianum) per diffondere la visione e la missione della Laudatosi’ sulla cura della nostra Casa Comune: la Terra.

Il congresso di Tarquinia ''Le risorse naturali come patrimonio collettivo dell’umanità. Percorsi interdisciplinari tra Scienza e Fede'', in piena sintonia con l’iniziativa romana coordinata dal prof. Xalxo, mira attraverso un approccio interdisciplinare a promuovere e diffondere il messaggio dell’enciclica Laudatosi’ sulle problematiche ambientali, cercando di incoraggiare le istituzioni temporali e religiose a intraprendere progetti per la cura della nostra casa comune.

In attesa di ascoltare la relazione del professore Prem Xalxo, citiamo alcune delle sue più recenti pubblicazioni sui temi del Congresso: ''Pursuit of Gender Justice and Equality of in Mass Media'' (2014); ''Le orme ecologiche in EvangeliiGaudium'', Roma 2014; ''Reading the Signs of the Times: A Moral-Theological Appraisal'', Bangalore (2015); ''Migration for Livelihood: Hope amid Untold Miseries of Tribal Girls'', (2016); ''Alarming Situation of the Tribals and Indigenous Peoples Today'' (2016); ''Pursuit of Gender Justice and Equality in Mass Media'' (2016); ''Poor, Periphery and Ecological Concerns in Laudatosi’: A MoralPastoral Appraisal'' (2016); ''Alarming Situation of the Tribals and Indigenous Peoples Today'' (2016); ''Da EG a LS: Prospettive pluriformi del pensiero del Papa Francesco'', Roma 2017.

Società Tarquiniense d’Arte e Storia







Facebook Twitter Rss