ANNO 8 n° 292
''Le condizioni sulle dimissioni del sindaco appaiono infondate e inaccettabili''
Gruppo politico Idea Sviluppo
19/09/2018 - 09:42

TARQUINIA - Riceviamo e pubblichiamo dal gruppo politico Idea Sviluppo e dal presidente del consiglio comunale di Tarquinia:

Tarquinia, non è dato a sapere se le affermazioni sulle presunte condizioni poste dal Sindaco per il ritiro delle proprie dimissioni e riguardanti specificatamente la posizione degli assessori Serafini, Catini e quella del presidente del consiglio Bergonzini, siano semplici congetture giornalistiche o indiscrezioni fuorvianti di soggetti interessati.

Nell'uno e nell'altro caso non meritano alcun credito, se invece hanno un qualche fondamento di verità riguardo alla fonte, appaiono infondate, inaccettabili ed irrecevibili nel momento in cui non sono in alcun modo motivate e corredate da attribuzione di eventuali responsabilità gestionali ed amministrative nei confronti di alcuni soggetti piuttosto che di altri.

Non si può ragionare in termini di simpatia e adesione acritica al volere di alcuni.

I fatti ed i progetti amministrativi devono essere scevri da mere divergenze caratteriali o da questioni umorali.

Riguardo, infine, alle ulteriori indiscrezioni su presunte azioni di maldestro spionaggio, si ribadisce con forza che il nostro gruppo è assolutamente estraneo ad ogni atto in tal senso, avendo l'abitudine ed il difetto di affrontare a viso aperto ogni questione controversa, magari urlando ma mai e poi mai spiando.






Facebook Twitter Rss