ANNO 9 n° 347
Italia Viva, Azione Civile incontra Marietta Tidei
Si è svolto l’incontro degli iscritti e simpatizzanti
26/11/2019 - 16:21

VITERBO - Nella giornata di Lunedi 25 novembre, presso la struttura del Balletti Park Hotel a San Martino al Cimino, su iniziativa dei Comitati di Azione Civile di Viterbo e Civita Castellana, si è svolto l’incontro degli iscritti e simpatizzanti di Italia Viva con la consigliera regionale Marietta Tidei che di recente ha abbandonato il Partito Democratico per aderire alla nuova formazione voluta da Renzi. Nell’incontro si è parlato soprattutto di come incidere nel dibattito politico e come potenziare la struttura organizzativa per affermare i principi e le buone pratiche che si rifanno al riformismo democratico e progressista. Sono stati numerosi gli interventi che si sono succeduti, tutti centrati e focalizzati su tre temi in particolare:

1) Il pieno sostegno alla nascita di una forza politica che faccia uscire l’Italia dalle secche di una paralisi economica e sociale in cui l’ha cacciata il breve ma disastroso governo dei 5S con la Lega di Salvini, riprendendo l’azione riformatrice intrapresa dal Governo Renzi e rilanciandone le istanze che avevano già prodotto i primi e significativi effetti positivi.

2) la necessità di dotarsi di una organizzazione efficiente, basata su principi democratici, che bandisca le vecchie logiche correntizie e autoreferenziali e che sancisca la pari titolarità di genere a ricoprire tutti gli incarichi di partito e che sia aperta alle competenze presenti nella società. L’esatto contrario di quanto si è andato affermando in questi anni con l’esaltazione di una nuova casta che ha fatto della ignoranza e della mistificazione il fulcro dell’azione politica.

3) La necessità di produrre iniziative specifiche legate alla realtà locale, frutto di un’attenta azione di ascolto, ma capace di produrre soluzioni concrete e non solo denunce, avendo ben chiaro che le soluzioni dei problemi non possono essere neutre, né tento meno condivise da tutti. Presenti Angelo Rocchi e Pamela Zocco, rispettivamente coordinatori dei Comitati di Azione Civile di Viterbo e Civita Castellana e il Consigliere Comunale di Bolsena Leonardo di Russo di recente transitato dal PD a Italia Viva.

L’intervento conclusivo della Consigliera Marietta Tidei ha ribadito la giustezza dei temi posti all’o.d.g., facendo presente che al più presto verranno fornite le indicazioni necessarie a dotare il nuovo partito di strutture adeguate a realizzare gli obbiettivi che si propone di perseguire. Ha dato la sua piena disponibilità a fungere da riferimento per quanto attiene le tematiche di competenza regionale. Ha invitato ad aprirsi il più possibile ai contributi di chiunque abbia voglia di dare il proprio apporto di idee e di competenze e di attrezzarsi per dare soluzioni ai problemi senza l’ossessione di perseguire la ricerca del consenso unanime, perché è l’esatto contrario di una seria azione riformatrice che inevitabilmente troverà oppositori se non altro tra i garanti dello status-quo, come anche dei portatori di interessi contrapposti.

L’assemblea si è conclusa con l’impegno a proseguire nelle occasioni di incontro, sia su temi che necessitano di specifici approfondimenti, sia su iniziative di carattere generale, come quella già programmata per la metà di Gennaio 2020 con la Ministra Teresa Bellanova. Mauro Miracapillo e Patrizia Roselli che hanno diretto e moderato l’assemblea coordineranno le successive iniziative fino a quando non si approderà ad una struttura più definita e organica di Italia Viva.







Facebook Twitter Rss