ANNO 10 n° 48
Far west in pieno centro, arrestati due malviventi
Inseguimento dei carabinieri con tanto di esplosione di colpi d'arma da fuoco
12/02/2020 - 11:56

VITERBO - Scene da far west ieri notte in pieno centro storico, con tanto di colpi d'arma da fuoco esplosi in aria.

Tutto è accaduto intorno alle 23, quando due malviventi di origine romena hanno aggredito un carabiniere per poi dileguarsi a bordo di una  Wolkswagen di colore nero. Il militare, in particolare, era libero dal servizio ma notando i due intralciare la strada, si era qualificato invitandoli a spostarsi. 

Poco più tardi, l'auto è stata intercettata in piazza Verdi. Era l'1,45 circa. Quando i due vedono la pattuglia dei carabinieri avvicinarsi, ingranano la retromarcia a si danno alla fuga.

Ne nasce un inseguimento per varie vie del centro storico cittadino, che si conclude a valle Faul; dove c’era già ferma una volante della polizia. A quel punto la Wolkswagen la punta a folle velocità e vengono sparati colpi di pistola in aria per farli fermare. Alla fine l'auto si schianta contro il muretto di valle faul.

I due sono stati giudicati per direttissima davanti al giudice Silvia Mattei. Il reato loro contestato è resistenza e minaccia a pubbblico ufficiale.







Facebook Twitter Rss