ANNO 7 n° 347
Donne e nuove professioni: corso massaggiatrice a Roma
06/12/2017 - 18:00

Negli ultimi dieci anni abbiamo avuto un incremento pazzesco di lavori che neppure ci aspettavamo potessero avere un successo così forte o potessero essere considerati così forti dal punto di vista del mercato: uno di questi, il più forte tra tutti è diventato, negli ultimi tempi, proprio l'operatore del benessere, il massaggiatore.

Avreste mai pensato che un corso di massaggio potesse offrirvi una nuova opportunità di lavoro e cambiarvi la vita?

Sono tempi precari, tempi in cui è difficile trovare non solo una strada ma il modo migliore per realizzare i propri sogni.

A Roma, come in molte altre città d'Italia, imparare la professione più richiesta è facile grazie alla professionalità e alla competenza della Scuola Professionale di Massaggio Diabasi (www.diabasi.it), che dal 1999 è la scuola più completa e più qualificata.

Una garanzia del soddisfatto o rimborsato al 100 per cento diventa il fulcro di una scuola di formazione che non vuole soldi di iscrizione ma sono per seguire i corsi e accompagna tutto il percorso dello studente con un tutor che si aspetta di tutti gli aspetti, da quelli meramente scolastici a quelli legali e lavorativi.

La presenza del tutor è una presenza fondamentale per capire meglio l'approccio della scuola alla figura professionale, consigliando anche un commercialista convenzionato per capire quale contratto possa essere più giusto per un inserimento da dipendente in qualche centro benessere o spa o un inserimento da libero professionista, con studio proprio, a garanzia Diabasi, e con la Partita Iva.

Interessante anche la scelta di proseguire, con il diploma CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) il percorso scolastico che già ti porta ad avere tra le mani un diploma per una figura professionale riconosciuta dal Codice Civile e dalla Costituzione italiana.

Diploma europeo, non dimentichiamolo.

Chi volesse, però, intraprendere la carriera nel mondo delle associazioni sportive affiliate Coni si può pensare di integrare il diploma Diabasi con quello CSEN, sempre grazie all'aiuto dell'efficiente tutor che seguirà prenotazione, orari d'esame e preparazione.

I corsi principali di massaggio

Quali sono i tipi di corsi principali che si possono seguire in una Scuola Diabasi?

I corsi, al di là delle tantissime specializzazioni relative a chi vuole integrare il percorso con altre conoscenze, sono quattro:

1. corso di massaggio base

2. corso di massaggio olistico

3. corso di massaggio ayurvedico

4. corso di massaggio sportivo

Il corso di massaggio base, detto anche massaggio svedese, è quello che più serve per iniziare, per dare vita alla prima ora di massaggio completa alla fine del corso. Dopo un po' di lezioni di anatomia, per capire quali parti del corpo toccare, si passa alle lezioni di palpazioni per capire, a primo impatto, quale tipo di massaggio eseguire e per quale problema. Direi, quindi, questo corso fondamentale.

Il corso di massaggio olistico o del benessere è, forse, quello più richiesto. Il corso cerca di mettere in contatto la mente con il proprio corpo, creando un circuito di rilassatezza e di scarico dello stress che non è affatto male.

Il corso di massaggio ayurvedico è quello più spirituale, quello che parte dalla medicina tradizionale orientale, che da millenni governa quella parte di mondo. L'ayurveda dice che il corpo va pari passo con la mente e toccando e massaggiando alcune parti del corpo la mente, automaticamente, troverà beneficio. L'importante è restare in armonia con il proprio interno e con il proprio esterno, ricercando quell'equilibrio di mens sana in corpore sano, che è il principio base di tutti i popoli dell'antichità.

Il corso di massaggio sportivo è quello più tecnico, quello che insegna le tecniche, appunto, per migliorare le prestazioni degli atleti, per far migliorare delle zone traumatizzate, per drenare i liquidi per rendere più leggeri i muscoli e quindi andare più veloci.

Una postilla che voglio aprire, di cui sono molto consapevole, è che la figura professionale del massaggiatore non può sostituire un operatore sanitario, non può sostituire un fisioterapista o ordinare delle terapie risolutive per problemi di salute.

L'operatore del benessere ha una valenza di relax ed estetica fondamentale, può lavorare dappertutto, sia in proprio che come dipendente, ed è una figura fondamentale in questi anni di stress e di ricerca dello star bene su più livelli, da quello alimentare a quello dell'estetica, appunto.

Insomma, se siete di Roma e volete intraprendere questo percorso, non posso che augurarvi di lavorare al meglio su voi stessi scegliendo una Scuola Diabasi che accompagnerà il vostro percorso alla ricerca della felicità. Un lavoro che è ancora di nicchia ma che è in profonda crescita può essere la svolta dopo anni di lavori precari e poche soddisfazioni personali.

Un consiglio può certamente essere quello di prendere un appuntamento e di vedere con i propri occhi cosa siete e cosa potreste diventare nel giro di poco tempo e senza nessuna richiesta di iscrizione o obblighi nei confronti della scuola stessa. Cerchiamo solo, dentro di noi, il meglio per noi.

 






Facebook Twitter Rss