ANNO 9 n° 347
''Discarica in esaurimento e maggioranza fa orecchie da mercante''
L'intervento del consigliere Massimo Erbetti
27/11/2019 - 10:41

VITERBO - Riceviamo e pubblichiamo.

''Come al solito la politica litiga, cercando i colpevoli dei disastri negli avversari. Colpa della destra, della sinistra, di tizio, di Caio e tutto finisce a tarallucci e vino. Stessa identica cosa è accaduta ieri al consiglio straordinario sulla discarica viterbese: la colpa dell'ampliamento, dice la maggioranza, è dovuta ai rifiuti di Roma.

Niente di più falso, da Roma quest'anno non è arrivato un solo grammo di rifiuti in più, rispetto a quanto stabilito da un accordo tra Ama e la società che gestisce la discarica stessa, ma fa comodo, molto comodo dimenticare che una quantità ben superiore e cioè ben 78mila tonnellate circa, provengano da Rieti, Civitavecchia, Santa Marinella, Tolfa, Allumiere, Bracciano, Manziana, Campagnano e Formello, comuni quasi totalmente amministrati dal centrodestra, quei rifiuti, secondo i componenti della maggioranza Arena non contano, per loro si sa, la puzza dei rifiuti è solo quella dei romani, gli altri, i loro profumano di violetta. E mentre fanno una battaglia sul nulla dei rifiuti romani, la discarica si va esaurendo, ha ancora una modesta capienza di 12mila metri cubi e un riempimento previsto nel giro di due anni al massimo, ma di questo non importa a nessuno, nessuno pensa a quello che accadrà, nessuno dice ai cittadini che quando la discarica sarà esaurita, saremo costretti a portare i nostri rifiuti altrove e la Tari raddoppierà, oppure saremo costretti a fare una nuova discarica, e se si decidesse questa strada, dove la faremo? Chi sarà disposto ad avere i rifiuti sotto casa? Ma di questo è meglio non parlare, molto meglio puntare il dito, che risolvere i problemi, è molto più facile e porta consenso, ma stavolta non funzionerà, mi spiace solo che quando vi dirò: 'io ve lo avevo detto' sarà troppo tardi e a pagarne le conseguenze saranno come al solito i cittadini''. 

Massimo Erbetti, consigliere comunale M5s






Facebook Twitter Rss