ANNO 8 n° 292
Chiara Bordi: ''Torno
a casa felicissima
del mio terzo posto''
19/09/2018 - 05:48

TARQUINIA – “Torno a casa felicissimissima del mio terzo posto”. Affida a Istangram le emozioni Chiara Bordi dopo aver conquistato quel posto sul podio di Miss Italia che vale ben più del piazzamento in sé.

La fascia più ambita non è arrivata di un soffio ma la 18enne tarquinese ha scritto una bella pagina di storia: quella di una ragazza, con una evidente disabilità, che sfida i pregiudizi della gente e rompe il cliché più che del concorso di bellezza, della società dell’apparire alla spasmodica ricerca della perfezione. Una perfezione che in Chiara Bordi trova la sintesi perfetta tra la sua evidente bellezza e una straordinaria forza d’animo.

Quella forza d'animo che prima le ha consentito di superare il brutto incidente stradale in cui, a soli 12 anni, ha rischiato la vita e perso un arto, e poi di intraprendere una battaglia per rompere il muro del pregiudizio. Chiara ce l’ha fatta non solo per lei ma anche per quanti/e si trovano nella sua stessa condizione. Ne sono una dimostrazione i numerosi messaggi che le sono arrivati sui suoi canali social e non solo.

''Sei un esempio per tutti e hai vinto su tutto!'' le scrivono su Facebook. E ancora: ''Per me la vera vincitrice di bellezza, umiltà, semplicità, personalità, carattere, coraggio, cervello, ma soprattutto della vita è lei. Chiara Bordi

Chiara, tu oltre ad essere bella fuori sei bella dentro e non sei grande, di più''. E c'è chi aggiunge: ''Sei un esempio per gli scemi che ti hanno offesa, vai avanti che sei bella per come sei''. E Chiara ha risposto sui social: ''Grazie a tutti dei bellissimi messaggi. Felice da morire del mio terzo posto''.

''Dire che è stata un'esperienza fantastica, penso che sia scontato - ha detto ancora Chiara Bordi - Non mi aspettavo tutta questa soddisfazione che, dopo tutto lo sforzo, la fatica e la stranchezza, credo che sia anche normale''. Dopo aver ringraziato tutte le persone che hanno lavorato anche dietro le quinte, Chiara Bordi ringrazia anche le altre 32 finaliste. ''Ho avuto modo di conoscere caratteri, personalità, storie diverse - ha aggiunto - che provengono da tutte le parti d'Italia e mi sono affezionata ad ognuna di loro in modo unico''.

Chiara ha detto inoltre di essersi trovata veramente ''come in una seconda famiglia''.

''Di me posso dire che mi sento cambiata  - continua la miss - mi sento più forte, più sicura. Ho sempre detto che speravo che il mio messaggio arrivasse a quante più persone possibili. Oggi (ieri per chi legge ndr.), il giorno dopo la finale, mi sento veramente bene con me stessa perché io ci ho messo veramente tutto, e tutto questo è stato ripagato da tutti i messaggi che mi sono arrivati, da tutto il sostegno (e vi faccio un ringrazimento enorme perché mi avete dato sempre un motivo in più per non buttarmi giù), da tutte le persone che mi hanno salutato dicendomi ''ti porterò sempre nel cuore''. Non c'è cosa che mi rende più felice, non c'è vittoria più bella! Grazie - conclude Chiara Bordi - per avermi fatto vivere tutto questo. Sarà sempre uno dei ricordi più belli da portare con me''.






Facebook Twitter Rss