ANNO 7 n° 263
Camera di Commercio, termini di pagamento del 2017
La scadenza il prossimo 20 agosto per evitare di incorrere in sanzioni
04/08/2017 - 15:56

VITERBO - Il 20 luglio scorso è scaduto il termine per il pagamento del diritto camerale, obbligatorio per i soggetti titolari di reddito di impresa. Tuttavia, per chi non avesse già provveduto, c’è la possibilità di saldare l’importo dovuto entro il prossimo 20 agosto con la maggiorazione dello 0,40%, quale interesse corrispettivo (DPCM 20 luglio 2017 – pubblicato sulla G.U. n. 169 del 21/07/2017).

Una volta scaduto anche il termine del 20 agosto, il mancato pagamento del diritto annuale sarà sanzionato secondo quanto previsto dalla relativa normativa. In tal caso resta ferma la possibilità per le imprese di avvalersi dell’istituto del ravvedimento operoso che consente di ridurre l’importo delle sanzioni purché il versamento, sia del diritto annuale sia delle sanzioni e degli interessi, venga effettuato entro un anno dalla scadenza originaria del termine previsto.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito della Camera di Commercio Viterbo www.vt.camcom.it o rivolgersi direttamente all’Ufficio diritto annuale al numero 0761.234433 o via email all’indirizzo diritto.annuale@vt.camcom.it.







Facebook Twitter Rss