ANNO 8 n° 348
Buona la prima per Mister Corradini
Arriva la scossa: ci pensano Rondini e Goletti ad archiviare la pratica Civitella
12/03/2018 - 07:25

VITERBO - (f.c.) E' iniziata subito bene l'avventura di mister Alessandro Corradini sulla panchina dei Leoni 1908. Il Civitella United si è dimostrata una squadra nettamente alla portata dei gialloblu che hanno archiviato il match rischiando poco e niente tra le mura amiche del Pilastro. Apre le danze, con un calcio di punizione, Vivaldo Rondini che supera il portiere con un tiro imprendibile e preciso destinato nell'angolino basso. Il raddoppio arriva dopo un match dominato, ma fatto di occasioni sciupate, grazie alla testa di Daniele Goletti che raccoglie un cross in modo rocambolesco insaccando a fil di palo.

''Il primo impatto è stato ottimo - esordisce l'allenatore ai nostri microfoni - perchè nonostante la categoria ho trovato gente davvero motivata. A detta di molti la terza categoria è quella fatta di persone che vogliono impegnare il proprio tempo, invece, la motivazione dei ragazzi è quello che mi ha spinto ad accettare questo incarico''.

Il suo operato inizia con il quattordicesimo risultato utile consecutivo. Due i goal messi a segno e uno subito all'ultimo secondo a causa di un calcio di rigore. Ma, a detta del mister, ci sono i presupposti per fare bene: ''L'ambiente è serio e, per buona parte, lo conoscevo già perchè ci sono persone che ho allenato in passato. Gli altri li imparerò a conoscere come loro stanno imparando a conoscere me. E poi è composto da gente che gioca a pallone da tanto''.

Continua il problema della panchina corta. L'allarme si prolunga, ma potrebbe rientrare entro la prossima settimana visto qualche recupero: ''Oggi avevamo una panchina molto corta dovuta a squalifiche e infortuni, speriamo di recuperare qualcuno per la prossima settimana. E' stato ammonito anche Casarelli che era diffidato, ma vediamo un po' chi riusciamo a recuperare per la trasferta a Gradoli''.






Facebook Twitter Rss