ANNO 8 n° 199
Andrea Palazzetti vice campione del mondo di muay thai
L'atleta viterbese conquista Bangkok
20/03/2018 - 07:24

VITERBO - Campionati mondiali di muay thai, il viterbese Andrea Palazzetti, 33 anni, sale sul podio nella categoria 63,5 kg e porta a casa una prestigiosa medaglia d'argento. Si sono svolti dall'11 al 19 marzo, presso il Bazaar Hotel di Bangkok, in Thailandia, i 15esimi campionati mondiali della Wmf – World Muay Thai Federation –, la federazione di thai boxe più importante del mondo. Ad indossare la ''fascia di capitano'' per la nazionale italiana è stato proprio l'atleta viterbese, già maestro del team Chok Dee nella palestra Evo Academy, tornato per l'occasione sul ring dopo due anni e mezzo di stop.

Domenica scorsa le gare di categoria che hanno visto Andrea Palazzetti vincere la semifinale contro un atleta tunisino, ritiratosi per infortunio, e perdere ai punti – con un arbitraggio che ha lasciato più di qualche perplessità – la finalissima contro il russo Pavel Konkin, di una decina d'anni più giovane e con 20 centimetri in più d'altezza. ''Perdo la finale ai punti contro un forte russo ben più pesante conquistando comunque la medaglia d'argento Wmf – scrive su Facebook il viterbese – . Un verdetto che ci lascia un po' titubanti dati i punti messi durante tutto il match da parte del sottoscritto ma sinceramente non voglio sindacare su questo. Quello che per me è stato veramente importante – sottolinea Palazzetti – è stato il rimettermi in gioco come atleta dopo due anni di stop e con quasi 34 anni, con tutti i problemi lavorativi e familiari che distolgono la mente, ma convinto e deciso a perseguire questo progetto. Sono tornato a correre e ad allenarmi e quindi a vivere. Perché io vivo di muay thai, che mi ha reso ciò che oggi sono''. Prossimo appuntamento per il fighter  i campionati europei, targati sempre Wmf, che si svolgeranno a maggio in Italia.






Facebook Twitter Rss