ANNO 8 n° 343
Alberto Bocci, un oro tutto viterbese
L'atleta dell'Orioli trionfa nei cento metri stile libero davanti al pubblico
25/06/2013 - 15:05

VITERBO – (An.Ar.) Un’altra medaglia d’oro per un atleta viterbese, alla 39esima edizione degli Special Olympics di nuoto che si stanno svolgendo alla piscina comunale Larus. E’ stato Alberto Bocci a conquistare il metallo più prezioso, oggi subito dopo pranzo. Il nuotatore della società Francesco Orioli di Viterbo ha sbaragliato la concorrenza, proveniente da tutta Italia, nella gara dei cento metri misti. Una progressione incredibile, per il nuotatore di casa, sostenuto dal pubblico in tribuna, dagli allenatori e dai compagni di squadra a bordo vasca: ha completato il programma chiudendo con quasi una vasca di vantaggio rispetto agli avversari. Ha poi esultato a lungo, prima di salire sul podio e di ricevere la medaglia al collo. A quel punto è scattato l’applauso e il coro “Alberto Alberto”. Vincere l’oro davanti al pubblico amico: un’emozione unica per un grande atleta, speciale nel vero senso della parola.

Facebook Twitter Rss