ANNO 7 n° 351
''Aiutiamoli a casa loro'', Franca Mionetto a Sutri
Domani alle 17,30 al Caffè Letterario di Colle Diana si parla di immigrazione
18/03/2017 - 16:17

SUTRI - Il 19 Marzo 2017 alle ore 17.30 , nel sesto incontro del Caffè Letterario di Colle Diana, l'ospite sarà Franca Mionetto, antropologa ed esperta di cooperazione internazionale. Di origine veneta, nasce a Bolzano nel 1943. Emigra per necessità a 17 anni e ne fa una occasione per acquisire competenze linguistiche: Francoforte sul Meno, Parigi, Londra, Salamanca. Si laurea a Roma in antropologia culturale e lavora per più di trent'anni in più di trenta Paesi dell'Africa, dell'Asia, dell'America Latina in progetti di sviluppo per agenzie delle Nazioni Unite, Banca Mondiale, Comunità europea, Ministero degli Esteri, governi, organizzazioni non governative, università, enti pubblici. Vive in un bosco nei pressi di Sutri. Si tornerà ad affrontare con lei il tema delle migrazioni avendo conoscenza dei processi di aiuto e cooperazione nei paesi del mondo. Grazie a questa esperienza Franca Mionetto, senza falsi buonismi o mediazioni, illustrerà una possibile via per arginare i flussi migratori che spesso un paese come il nostro non è in grado di risolvere. Forse ci possono essere modi alternativi per evitare le morti di migliaia di persone che negli anni hanno affrontato dei viaggi per sfuggire a guerre e carestie? Dovremmo accettare un nuovo modo di fare cooperazione internazionale? Assistere i migranti nei loro paesi è una via percorribile? Quali sono le necessità? Una serie di interrogativi infiniti , una matassa che proveremo a svolgere grazie all'aiuto di chi per molti anni ha dovuto gestire queste criticità nei paesi del mondo.







Facebook Twitter Rss