ANNO 10 n° 18
Ai nastri di partenza la festa dell'olio e del vino
Una manifestazione all'insegna
dei sapori e della cultura
29/10/2014 - 15:05

VITERBO - La quindicesima edizione della Festa dell'Olio e del Vino Novello di Vignanello si svolgerà nei fine settimana 7-9 e 14-16 novembre. Il tradizionale appuntamento organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune, inserita nelle Feste dell'Olio della Tuscia coordinate dalla Camera di Commercio di Viterbo, vuole celebrare la nuova stagione del vino e dell'olio con una manifestazione all'insegna dei sapori e della cultura. Infatti, oltre agli stand gastronomici e alle cantine tipiche in cui sarà possibile degustare i piatti della cucina contadina tradizionale locale, sono in programma visite guidate al Castello Ruspoli, ai Connutti della Vignanello sotterranea e ai monumenti più significativi, il percorso attraverso le botteghe degli antichi mestieri, artisti di strada e tante rievocazioni storiche.

L'aspetto enogastronomico della festa sarà inoltre accentuato dai percorsi del gusto, in cui guide esperte condurranno il visitatore attraverso due itinerari nell'affascinante mondo della produzione e della trasformazione dei due prodotti più importanti dell'enogastronomia italiana: il percorso del vino - con visita ad azienda agricola con guida per tecniche di coltivazione e raccolta e visita guidata presso una vecchia cantina per illustrazione dei metodi di vinificazione tradizionale - e il percorso dell'olio, con visita ad azienda agricola con guida per tecniche di coltivazione e raccolta e visita guidata presso il Frantoio Cioccolini.

In programma anche due consueti rendez-vous interni alla Festa dell'Olio e del Vino Novello. Il primo è il concorso di vini caserecci 'La botte e il torchio', giunto al quarto anno, che si pone come obiettivo la valorizzazione della vitivinicoltura di appassionati non professionisti che svolgono la loro attività per hobby e tradizione, continuando l'importante recupero e innovazione delle attività enogastronomiche che per anni hanno caratterizzato l'economia e la società di Vignanello. Sarà possibile degustare ed esprimere il proprio giudizio sui vini presenti in gara, il tutto accompagnato da assaggi di pietanze tipiche.

Il secondo è il raduno camperistico 'Novello 2014': quarto raduno camperistico con la quota di partecipazione di 5 euro a camper. Omaggio di prodotti tipici locali a tutti i partecipanti al raduno. Le prenotazioni verranno chiuse inderogabilmente al raggiungimento di un massimo di 150 equipaggi per ogni weekend.






Facebook Twitter Rss