ANNO 9 n° 346
Accordo tra Comune di Bomarzo e Talete
Per i debiti della società verso l'ente, firmata una transazione per 215mila euro
16/11/2019 - 07:56

BOMARZO - Tra il Comune di Bomarzo e Talete è stata siglata una transazione per un valore di circa 215 mila euro.

Il Comune della Tuscia, assistito dall’avvocato Luigi Padovan, ha messo fine al protrarsi del contenzioso insorto con la società idrica nascente da debiti di quest’ultima nei confronti dell’Ente.

Soddisfatto il sindaco Ivo Cialdea: ''Grazie al dialogo apertosi con l’attuale dirigenza e l’intenso lavoro dei professionisti che ci hanno assistito, siamo riusciti a dare piena tutela alle ragioni del Comune e quindi della cittadinanza''.

Il tavolo d’intesa tra il Comune e la Talete ha impiegato i legali di entrambe le parti per circa un anno. ''L’accordo raggiunto con Talete - commenta l’avvocato Luigi Padovan - è l’epilogo di un lungo lavoro che ha visto il Comune impegnato nella salvaguardia degli interessi della popolazione, che altrimenti rischiava di doversi far carico di ulteriori spese''.







Facebook Twitter Rss