ANNO 9 n° 291
''A Viterbo un parco archeologico termale''
La proposta del Movimento 5 Stelle per tutelare il paesaggio
16/09/2019 - 11:47

Dal Movimento 5 Stelle di Viterbo riceviamo e pubblichiamo.

VITERBO - L’incontro di vendersi 13 settembre scorso sulla dichiarazione di notevole interesse pubblico, presso la Provincia di Viterbo, è stato fortemente voluto dal Movimento 5 Stelle di Viterbo, dichiara Fabio Magno, moderatore della serata.

''Abbiamo organizzato questo incontro perché sull’argomento abbiamo sentito finora una sola voce, una sola parte''. Con queste parole interviene Massimo Erbetti. ''Il tema - continua - è stato trattato dall’Amministrazione in maniera errata. Visto come come un flagello: come se in questa città non si potesse fare più niente. Parliamo di turismo - conclude - e poi tralasciamo la valorizzazione del territorio''.

Il Ptpr - dichiara Silvia Blasi, coonsigliere regionale - è strumento fondamentale per l’uso del territorio e la sua conservazione. Il suo iter di approvazione in Regione non è ancora concluso.

''Si tratta - continua - di una azione di tutela importante per trasmettere alle generazioni future un bene, il paesaggio, da curare. Presenteremo - conclude - una proposta di legge regionale per la realizzazione di un parco archeologico termale'.






Facebook Twitter Rss