ANNO 9 n° 235
''Se lasci il tuo partito allora ti devi dimettere''
De Dominicis (M5S) sul caso di Martina Minchella e di altri consiglieri

VITERBO - Sul caso delle dimissioni dal Pd del consigliere comunale Martina Minchella, e in generale su chi lascia il proprio partito senza dimettersi dalla carica pubblica che occupa, interviene con un post su Facebook l’ex portavoce grillino a Palazzo dei Priori Gianluca De Dominicis.

“Non la condividerei come scelta, - scrive De Dominicis - però non capisco tutto questo risalto alla notizia di un possibile passaggio di una consigliera da un partito ad un altro. E' dall'inizio della consiliatura, così come nelle altre, che assistiamo a passaggi continui a partiti diversi da quelli con cui ci si è presentati alle elezioni o in quota dei quali si è stati nominati assessori. Questo caso sarebbe forse diverso dagli altri o magari solo un pochino più 'sensazionale'?

Trovo, da sempre sbagliato e offensivo nei confronti del proprio elettorato il cambio di casacca e mi indignerei per l'attuale caso come di tutti gli altri. Se ti candidi con una lista, un partito, un movimento e vieni eletto non puoi tradire i tuoi elettori passando ad un'altra casacca. E se non ti senti più concorde con il tuo partito, lista o movimento ti dimetti, punto e basta”.




Facebook Twitter Rss