ANNO 8 n° 343
Foto precedente
Foto successiva
Incendio distrugge
il negozio Prezzi pazzi
a Vasanello

VITERBO – Un violento incendio, divampato ieri sera intorno alle 21 a Vasanello, ha distrutto il capanno che ospitava ''Prezzi pazzi'', una rivendita di generi per l’igiene della casa, abbigliamento e oggettistica. I vigili del fuoco di Viterbo, ai quali si è unita una squadra del distaccamento di Civita Castellana, hanno lottato fino a dopo mezzanotte per domare le fiamme. 

La struttura, alle porte del paese, è stata completamente divorata dalle fiamme che, alimentate dal molto materiale plastico stoccato nel magazzino, si sono levate altissime. Il fortissimo calore ha fatto crollare il soffitto del capannone. I danni non sono stati ancora valutati, ma secondo una prima sommaria stima, dovrebbero essere nell’ordine di alcune centinaia di migliaia di euro.

I vigili del fuoco, intervenuti con vari mezzi, hanno dovuto indossare gli autorespiratori per entrare nella struttura, in quanto la combustione della plastica e dei detersivi aveva sprigionato sostanze tossiche. L’odore acre del materiale bruciato si è esteso per alcune centinaia di metri.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Vasanello, che hanno subito avviato le indagini per accertare l’origine dell’incendio.

''Prezzi Pazzi'' fa parte di una catena di rivendite con sede in vari comuni, tra cui Bassano Romano, Corchiano, Vignanello.

Facebook Twitter Rss