ANNO 9 n° 201
Zolla: ''Il comune di Soriano è vicino agli atleti speciali''
18/06/2013 - 17:52

Se credi nella dignità, nell’accettazione e nell’impegno per un mondo migliore, fai già parte di Special Olympics: programma internazionale di allenamenti e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettive. Una famiglia allargata, perché di questo realmente si tratta, che ha recuperato il senso profondo e autentico dello sport e lo ha coniugato con un solo verbo: amare. Olimpiadi speciali, e straordinarie, come gli atleti che parteciperanno alla XXIX edizione dei giochi nazionali estivi di nuoto che si svolgeranno, nella città dei papi e a Capodimonte, dal 21 al 26 giugno. Oggi la presentazione ufficiale, a Viterbo, alle presenza delle più alte cariche civili, politiche e militari, in una gremita sala consiliare a Palazzo dei Priori.

Presente alla conferenza stampa di presentazione, in rappresentanza del Comune di Soriano nel Cimino, l’assessore allo Sport Cristina Zolla. “Ho voluto portare, a nome di tutta l’amministrazione comunale – ha spiegato l’assessore - il nostro messaggio di vicinanza e solidarietà a questi atleti a dir poco straordinari. La lanterna è arrivata anche nel nostro paese, sancendo la 1° tappa nel territorio della Tuscia, accompagnata da tutto l’amore e la passione per lo sport che questi ragazzi riescono a trasmettere anche solo con gli occhi. Non esistono limitazioni mentali, e fisiche, che possano ostacolare la volontà. Seguiremo con enorme piacere le gare in programma e saremo presenti, come amministrazione, sia alla cerimonia di apertura prevista per sabato 22 al campo scuola ‘Domenico Mancinelli’, che alla ‘Festa dell’ospite’ organizzata per domenica 23 giugno in piazza San Lorenzo”.

Facebook Twitter Rss