ANNO 9 n° 321
Zecche nel cane: pericoli, malattie e prevenzione
17/04/2019 - 10:14

Con l’arrivo della bella stagione torna una delle minacce più grandi per i nostri amici a 4 zampe ossia la zecca, tanto temuta quanto pericolosa per la loro salute. Ormai questi parassiti sono sempre più diffusi ed è un attimo che il nostro cane torni a casa con qualche zecca attaccata alla cute. In questi casi il nostro amico a 4 zampe risulta esposto a moltissimi pericoli, perché questi parassiti purtroppo possono trasmettere diverse malattie, alcune delle quali molto gravi. È sufficiente anche solo un morso da parte della zecca per mettere a repentaglio la sicurezza del nostro cane.

Fortunatamente al giorno d’oggi esistono prodotti in grado di tenere alla larga zecche e pulci, prevenendo qualsiasi rischio per il nostro amico a 4 zampe. Uno dei più gettonati è Seresto collare cani che una volta indossato può proteggerlo fino a 8 mesi. Basta quindi poco per evitare che il nostro cane sia morso da una zecca e se non ce ne preoccupiamo lo mettiamo in serio pericolo.

Pericoli e malattie trasmesse dalle zecche ai cani

Quando viene morso da una zecca, il nostro cane rischia moltissimo perché questi parassiti sono vettori di malattie anche molto gravi. Quello che in molti non sanno è che alcune di queste infezioni possono essere trasmesse anche all’uomo, quindi non è solo il nostro amico a 4 zampe ad essere in pericolo ma lo siamo anche noi.

Una delle malattie più temute in questo senso è l’ehrlichiosi. I sintomi principali sono febbre alta, inappetenza, dimagrimento, sonnolenza e problemi di tipo muscolare, nervoso e scheletrico. Parliamo di una patologia che può colpire anche noi e che nel cane può avere delle ripercussioni molto gravi, specialmente se viene diagnosticata tardi.

Un’altra patologia che può essere trasmessa dalle zecche è la piroplasmosi: anche questa rischia di colpire l’uomo e non è certo una malattia poco problematica. I sintomi in tal caso sono anemia, ingrossamento della milza, febbre e spossatezza.

Queste sono le patologie più rischiose e problematiche, ma purtroppo i parassiti come le zecche possono trasmettere molti altri agenti infettivi al cane. I rischi che i nostri amici a 4 zampe corrono tutti i giorni, specialmente nella bella stagione, sono tantissimi e quando ci accorgiamo che sono stati morsi da una zecca purtroppo è troppo tardi. Per questo è importante la prevenzione e basta davvero poco per metterli al riparo da tutti questi pericoli.

Prevenire il rischio nei cani

Per prevenire il rischio che il nostro cane venga morso da una zecca possiamo utilizzare diverse tipologie di prodotti. Esistono i collari che sono i più pratici perché garantiscono una copertura per diversi mesi e una volta che li abbiamo fatti indossare al nostro amico non dobbiamo più preoccuparci di nulla. In alternativa, possiamo utilizzare gli spot-on che però devono essere applicati manualmente sulla cute dell’animale e che quindi potrebbero risultare più scomodi.

In tutti i casi, abbiamo a disposizione diversi metodi per prevenire il rischio nei cani ed è nostro dovere preoccuparci della loro salute, salvaguardandola il più possibile




Facebook Twitter Rss