ANNO 8 n° 228
Wiplanet Montefiascone: troppo forti i Lupi
La squadra romana si conferma dominatrice del girone a punteggio pieno
08/05/2018 - 09:44

MONTEFIASCONE - In una giornata che ha visto le partite di Alghero e Grosseto rinviate per la pioggia, il WiPlanet Montefiascone non riesce a frenare la corsa dei Lupi Roma, finora a punteggio pieno e lanciati verso la promozione in serie A2. Oltre al superiore livello tecnico dei romani, anche l’assenza di un punto di forza come il ricevitore Carlo Capezzali e, purtroppo, l’incidente occorso nella prima partita al bravissimo Cristian Lombardi, proprio dopo aver battuto una delle poche valide della mattinata, hanno smorzato sul nascere le velleità dei montefiasconesi, che nelle due partite hanno segnato solo un punto.

''Facciamo gli auguri per una pronta guarigione allo sfortunato Cristian – ha dichiarato il manager Vaselli – sperando che la squadra sappia reagire e già da domenica prossima contro il Latina tornare ad essere aggressiva nel box di battuta e maggiormente solida in difesa, consentendoci di muovere una classifica per ora non certo soddisfacente''.

Nell’elencare i meriti dei romani (nelle statistiche fra tutte le squadre di serie B sono 2’ in media battuta ed in prestazione dei lanciatori e primi nella media difesa), dobbiamo però rilevare qualche incertezza nel monte montefiasconese e in battuta, che speriamo possa migliorare già da domenica prossima.

Note positive vengono dal giovane ricevitore Filippo Milli, che ha ricevuto quasi tutta la prima partita, e da Alessio Baldazzi, che sembra iniziare a prendere confidenza con i lanciatori avversari.

Da sottolineare che il wek-end prevedeva un confronto con i Lupi anche delle due squadre giovanili, ma sabato un violento temporale ha costretto al rinvio delle partite U12 e U15.

 






Facebook Twitter Rss