ANNO 9 n° 318
Wiplanet in trasferta a Salerno
La squadra campana finora ha giocato solo 4 partite con 1 vittoria
18/05/2019 - 09:16

MONTEFIASCONE -Dopo l’importante doppia vittoria della scorsa settimana, il WiPlanet Montefiascone si reca a Salerno, alla scoperta di una matricola del campionato che finora è stata bersagliata dalla sfortuna, potendo disputare solo 4 partite delle 10 in programma, con 1 vittoria e 3 sconfitte. Ha trovato la pioggia a Livorno e Lastra a Signa, due lunghe trasferte che peseranno nei recuperi, poi in casa è stato sospeso per oscurità sul 5 pari l’incontro con il CALI (che si era imposto nella prima partita per 8 a 7) e rinviato per pioggia il secondo incontro con l’Alghero.

Proprio il rinvio delle seconde partite ha probabilmente impedito al Salerno di avere più vittorie; infatti, il regolamento consente di utilizzare nelle seconde partite un lanciatore straniero, e i campani sonio certamente maggiormente competitivi, potendo contare su un italo-venezuelano, quel Ricardo Gonzalez che finora ha giocato una sola partita con il Latina, con un’ottima prestazione. Nella media invece i lanciatori della prima partita, con il partente Guerra e il rilievo Marco Romanzetti, quest’ultimo un nome di spicco per aver giocato 20 anni fa nella massima serie italiana, insieme ai casertani D’Addio e Migliozzi.

Nel box di battuta si distinguono in particolare i venezuelani Colasante (MB 500) e Figuereda (MB 333), esterno il primo e ricevitore il secondo, oltre agli interni Cantarella (MB 412) e Michele Corbo (MB 471). La difesa non sembra insuperabile, avendo commesso almeno 3 errori per partita.

La squadra falisca è invece in ottima forma e molto determinata a portare a casa entrambe le partite, anche facendo a meno di Fanali che è ancora in attesa dell’intervento al legamento e con la certezza della presenza di Passarelli, che ha superato i problemi di lavoro che sembravano impedirgli la partecipazione.

I fratelli Carletti dovrebbero essere i lanciatori partenti, con Vaglio e Lanzi pronti a rilevarli e in crescita tecnica.

Il resto della giornata vede due derby regionali; a Lastra a Signa i Lancers ospitano il Livorno per confermare il primo posto, ad Acilia il CALI riceve il Latina cercando di risalire la classifica, mentre tocca ai Red Jack Grosseto la difficile trasferta di Alghero, in un incontro che certamente potrà dare qualche informazione in più sul valore delle due squadre. Da sottolineare la classifica molto corta, con tutte le squadre interessate per ora dal post season di settembre, quando le prime due disputeranno i play off per la promozione in serie A2 e le ultime due i play-out per evitare la retrocessione.

Sabato 18, alle ore 16, lo stadio di Montefiascone ospita il derby giovanile U15 con i Rams Viterbo. La squadra è reduce dalla splendida vittoria di Sabato scorso a Nettuno e si batterà con tutte le sue forze per supplire alla maggiore età della squadra viterbese.

 






Facebook Twitter Rss