ANNO 8 n° 141
''Voglio tutti pronti. In queste situazioni c'è anche un coinvolgimento emotivo''
Mister Sottili è soddisfatto ma guarda già avanti. Carrarese prossima avversaria
12/05/2018 - 07:33

VITERBO - Mister Stefano Sottili è soddisfatto. Bisognava vincere e così è andata. In scioltezza: ''La partita è stata fatta bene. Forse abbiamo iniziato un po' contratti e timorosi. Quasi superficiali. Ma fondamentalmente è stata una prestazione importante anche da parte di chi è subentrato. Quando ci siamo abbassati troppo gli abbiamo concesso più del dovuto''.

Quasi tutti sono tornati disponibili anche se qualcuno sta ancora ritrovando la forma: ''Calderini ha avuto più libertà: qualità e corsa con cui ha saltato l'avversario. Alla fine Anthony (Iannarilli ndr) ha fatto una parata in tutta la partita. Il due a due sicuramente avrebbe cambiato il volto del match, ma occasioni goal avute e subite: mi pare non ci siano stati dubbi. Ho dovuto fare due cambi per due problemi venuti fuori a partita in corso e mi auguro non sia nulla di grave ma comunque da valutare nelle prossime ore''.

Rammarico solo per il goal subito che ha tolto, ma non più di tanto, la serenità per qualche minuto: ''Il rigore poteva essere evitato: ci sono cose che dobbiamo limare ed evitare. - continua l'allenatore - Perchè si rischia di compromettere una prestazione importante. La squadra sta bene: ha avuto qualche giorno di recupero per preparare serenamente la partita e abbiamo rivisto la squadra che era fino a un mese fa. Dobbiamo, in ogni momento della partita, essere pronti a lavorare tutti insieme. Pure quelli della panchina perchè c'è un coinvolgimento emotivo quando si vuole raggiungere un obiettivo importante come ora''.

Le ultime partite di giornata hanno decretato il verdetto: sarà la Carrarese la prossima avversaria per il match in programma al Rocchi il 15 maggio. Oggi si saprà l'orario.





Facebook Twitter Rss