ANNO 10 n° 25
'Vivi le terme con gusto' diventa marchio ed entra nel futuro per conquistare mercati internazionali
11/12/2019 - 17:28

VITERBO - Il marchio “Vivi le terme con gusto” registrato in Camera di Commercio, un espositore fisso nella hall dell’Hotel Salus Terme per l’acquisto diretto dei prodotti di qualità delle imprese artigiane ed agricole del nostro territorio in un packaging dedicato, una brochure, una app e la proposta di un pacchetto esperienziale unico sui mercati internazionali: queste le novità per il 2020 per l’originale Tuscia food&wellness experience targata Confartigianato Imprese di Viterbo e Hotel Salus Terme, presentate nella conferenza stampa di questa mattina. Insieme al segretario dell’associazione Andrea De Simone, al direttore generale e all’hotel manager del Salus, Tiziana Governatori e Alessandra Biagini, all’executive chef Davide Romanelli e alle imprese coinvolte, erano presenti il sindaco Giovanni Maria Arena, gli assessori comunali allo Sviluppo Economico, Alessia Mancini, e al Turismo, Marco De Carolis, e Federica Ghitarrari in rappresentanza della Camera di Commercio di Viterbo, i quali hanno espresso tutti parole di apprezzamento per il progetto “Vivi le Terme con gusto”.

“Questo progetto compie un anno e credo che quanto riportato sulla locandina del prossimo appuntamento del 14 dicembre, cioè ‘un viaggio culinario attraverso i sapori della Tuscia immerso in un’oasi di benessere’, dia il conto di ciò che abbiamo costruito in questi dodici mesi – spiega De Simone, dopo aver ringraziato presenti e partner -. ‘Vivi le Terme’ unisce due ricchezze del territorio, l’acqua termale e il sapore delle produzioni artigianali: abbiamo iniziato un anno fa con sei imprese, oggi sono molte di più, vuol dire che la proposta piace. Oggi inauguriamo una nuova fase, siamo pronti per entrare nel futuro”.

“Il 14 dicembre ci sarà l’ottavo appuntamento dell’anno, ma nei mesi scorsi abbiamo cercato di dare ad ogni evento una diversa connotazione – dice Tiziana Governatori -, dalle degustazioni classiche coi rappresentanti delle aziende che raccontavano la storia che c’è dietro ai prodotti, alle night spa coi buffet in accappatoio, fino ai brunch. Si tratta di momenti sempre molto partecipati, con circa 90 persone ad ogni evento nei fine settimana. Persone di Roma e provincia di solito, ma provenienti anche da Campania, Marche, Toscana, Abruzzo e Emilia Romagna e Lombardia. Abbiamo avuto anche gruppi dal Nord Europa, da Svezia e Norvegia, sempre con feedback positivi. Per il 2020 ci presentiamo con prodotto a marchio ‘Vivi le terme con gusto’ da promuovere anche nei workshop e nelle fiere internazionali. Nostra intenzione è portarlo nel mondo”.

Nel dettaglio, i progetti per il prossimo anno vengono illustrati da Alessandra Biagini. “Guardiamo al futuro su due fronti – afferma -, uno internazionale e l’altro più territoriale, per dare più valore all’esperienza che proponiamo. A partire da questo Natale nella hall dell’hotel ci sarà un espositore con le eccellenze scelte dai produttori locali, in modo che turisti e visitatori possano sceglierli e acquistarli come gift da portare a casa quando si lascia Viterbo. Nell’espositore ci sarà anche un leaflet con le schede delle imprese e con la storia di ‘Vivi le terme con gusto’. Guardiamo ai mercati nazionali e internazionali portando il marchio negli incontri fieristici del 2020, a cominciare da quello di Berlino in primavera. Proporremo anche una brochure bilingue, un vero e proprio libro di circa trenta pagine che racconterà attraverso le terme e i prodotti locali la Tuscia come terra di benessere e gusto: al suo interno ampio spazio ad ogni singolo produttore e artigiano, anche con foto e ricette accattivanti studiate con il nostro chef. In questo modo il pacchetto ‘Vivi le terme con gusto’ nel 2020 girerà il mondo, anche in versione digitale: grazie alla realtà aumentata la brochure conterrà contenuti multimediali consultabili attraverso una app in fase di realizzazione”.

Miele Jalongo e Vignolini, I Giardini di Ararat, Pasta & Delizie, Azienda agricola Antonella Pacchiarotti, Panificio Biscetti Guido, Frantoio Tuscus, Latteria Spizzichini, Salumificio Coccia Sesto, Lamponi dei Monti Cimini, Azienda agricola Ione Zobbi, Pasticceria Polozzi, Azienda agricola Tascari, Caseificio Fratelli Pira, Tenuta il Radichino: queste le imprese di Confartigianato i cui prodotti vengono degustati durante gli appuntamenti di “Vivi le Terme”. A breve verrà reso noto anche il calendario degli eventi 2020.

Ultimo appuntamento del 2019 sarà sabato prossimo, il 14 dicembre: l’abituale formula di ingresso all’area benessere e degustazioni durante il giorno (dalle 9 alle 20) sarà arricchita, a partire dalle 20,30, da una speciale cena per celebrare un anno di “Vivi le terme con gusto”, con il ricco e raffinato menù proposto dallo chef Romanelli. Info e prenotazioni: 0761-1970000 – prenotazioni@hotelsalusterme.it

 

 







Facebook Twitter Rss