ANNO 7 n° 295
Viterbo, domani il torneo ufficiale di Risiko
Dal 17 al 19 marzo la città dei papi sarà la capitale del Risiko
16/03/2017 - 18:25

VITERBO - Dal 17 al 19 marzo Viterbo sarà la città del Risiko. Sono circa 110 gli iscritti al torneo ufficiale organizzato dal Club Risiko 'FAVL' Viterbo, giocatori provenienti da ogni angoli d'Italia per conquistare un posto alle finali nazionali.

Il Grande Raduno del Centro Italia è un evento organizzato per la prima volta dai risikisti viterbesi, accolti nel circuito dei club ufficiali dal 2013. I numeri hanno dato ragione agli etruschi, capaci di coinvolgere con numerose iniziative più di 100 persone: dal Veneto alla Sicilia, dalla Liguria alla Campania, molti tra i giocatori più forti a livello nazionale hanno scelto la Città dei Papi per un fine settimana dedicato al popolare gioco in scatola di strategia.

Il programma prevede attività collaterali volte a far conoscere e apprezzare Viterbo ai partecipanti. La sede di gioco sarà a San Martino al Cimino, nella struttura 'Balletti' immersa in un parco naturale, ma l'accoglienza inizia già da venerdì con un aperitivo nel centro storico, una ricca cena e un'escursione alle terme. Sabato sarà la giornata fondamentale: la mattina i ragazzi del 'FAVL' accompagneranno i partecipanti in una passeggiata in città, poi nel pomeriggio inizierà il torneo vero e proprio. Due partite per tentare di qualificarsi alla fase finale che si svolgerà domenica, con tanto di finale in streaming, altra innovazione introdotta dal Club Ufficiale di Viterbo. Il vincitore del Raduno si qualificherà per il Campionato Nazionale Individuale.







Facebook Twitter Rss